Contenitore Vs Contenuto

Moderatore: queledsasol

Rispondi
Messaggio
Autore
queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Contenitore Vs Contenuto

#1 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 13:10

Interessante diatriba sui costi/prezzi degli amplificatori High End (ma la questione si puo estendere anche alle altre elettroniche)....................I prezzi di vendita di questi oggetti sono giustificati?
A mio parere............tolta una gamma di prodotti i cui prezzi non sono in alcun modo giustificabili; rimane una parte di prodotti il cui prezzo puo' essere piu' o meno giustificabile.
A seguito spieghero' il motivo naturalmente sempre e rigorosamente IMHO.............. ;) ,

Ciao

queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Re: Contenitore Vs Contenuto

#2 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 14:00

Ripeto la premessa...............al di sopra di certe cifre la questione diventa oggettivamente ingiustificabile..........
Ma escluse queste eccezioni se valutiamo ad es: un finale di potenza a concorrere alla formazione del prezzo :
A) il contenitore (veste estetica),imballi.
B) il contenuto ( circuitazione,componentistica,alimentazione)
C) IVA,spese generali di gestione,pubblicita',ricarichi della rete di distribuzione,assistenza,garanzia di due anni.
D) Ammortamento costo progetto (se presente)

Ciao

queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Re: Contenitore Vs Contenuto

#3 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 14:05

Il Contenitore................in pratica la veste estetica in un oggetto prodotto in pochi pezzi ha una notevole importanza visto che in pratica è quello su cui i nostri occhi si posano;e dato che e' un prodotto di gestazione artigianale che viene assemblato con mano d'opera occidentale e gia' parte con costi di base alti.
Il costo della sola voce "estetica" puo' essere decisamente onerosa.

Ciao

queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Re: Contenitore Vs Contenuto

#4 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 14:13

Il Contenuto...........in pratica le schede,la componentistica,l'alimentazione; anche questo si puo' fare in tanti modi dal mediocre al top...............e la differenza è decisamente elevata sia in termini di ore lavoro che in termini di costi materiali.
Gli spessori delle schede,delle piste,la cura dei punti di ancoraggio,la qualita' della componentistica...dei condensatori delle resistenze...dei cavi di cablaggio...dei pin di ingresso dei morsetti di uscita...ecc ecc.
L'Alimentazione poi e' un mondo a se............si puo' fare capacitativa..........induttiva.........capacitativa/induttiva; con un filtraggio piu' o meno dimensionato: interna o esterna.

Ciao

queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Re: Contenitore Vs Contenuto

#5 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 14:16

In merito a IVA,spese gestionali,garanzie,e tutto quello che è attinente la burocrazia non penso ci sia nulla da dire;oltre a questo ci sono pubblicita e margini per la rete distributiva in realta marginali/artigianali.

Ciao

queledsasol
Messaggi: 5385
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2010, 11:27

Re: Contenitore Vs Contenuto

#6 Messaggio da queledsasol » venerdì 2 giugno 2017, 14:19

Ultimo punto ammortamento costo del progetto.
E' vero che molti/moltissimi oggetti hanno progetti datati e/o adattati (modifiche marginali solo in alcuni punti) per cui questa voce è spesso nella realtà non presente.................ma..............esistono pur sempre eccezioni.

Ciao

Michele
Messaggi: 4726
Iscritto il: sabato 16 ottobre 2010, 20:36
Località: ROMA

Re: Contenitore Vs Contenuto

#7 Messaggio da Michele » venerdì 2 giugno 2017, 14:54

queledsasol ha scritto:
venerdì 2 giugno 2017, 14:19
Ultimo punto ammortamento costo del progetto.
E' vero che molti/moltissimi oggetti hanno progetti datati e/o adattati (modifiche marginali solo in alcuni punti) per cui questa voce è spesso nella realtà non presente.................ma..............esistono pur sempre eccezioni.

Ciao
D'accordo su tutto, ma non bisogna dimenticare che parliamo di prodotti tecnologici dove, si spera, ci dovrebbe essere una continua ricerca e tendenza al miglioramento.
Ecco che la voce che si dovrebbe affiancare al progetto è PRESTAZIONI!
Nel campo audio i margini di aumento delle prestazioni ci sono, eccome se ci sono, Fabrizio dice anche in campo ampli e cita sempre l'ampli di Mariani o quello di Stocchino.
Personalmente ho ascoltato l'ampli di Mariani, che dire, tanto di cappello, ma ho avuto modo di ascoltarlo sugli impianti di Fabrizio, non ho idea di come possa andare con cose normali o per idiofili, anzi penso che per questa tipologia di impianti sia assolutamente sprecato.
Alla fin fine l'ampli senza casse non serve a niente e le casse non possono essere quelle che girano, si devono trovare quelle giuste, il resto e solo circoncisione di incapaci, citazione audiofilofinesca.
Insomma prima si stabilisce qual'è un sistema di casse che si può definire di riferimento, cosa non facile, poi si sceglie quali sono i riferimenti da usare come ampli, non serve molto, come dice Audiofilofine basta prendere cose di 50 anni addietro, più o meno quello che dice Fabrizio quando parla di ampli a pentodo non controreazionati.
Arrivati a questo punto dopo aver misurato le prestazioni, legate ad un vero progetto, si discute di prezzo, solo a questo punto però.
Qual'è il sistema di casse da usare come riferimento??????

Saluti
Michele

Michele
Messaggi: 4726
Iscritto il: sabato 16 ottobre 2010, 20:36
Località: ROMA

Re: Contenitore Vs Contenuto

#8 Messaggio da Michele » venerdì 2 giugno 2017, 15:00

https://isubumani.blogspot.it/2017/06/l ... ano-o.html
Insomma come si fa a fare un confronto in queste condizioni????!!!

Saluti
Michele

Rispondi