Promemoria

Lo spazio di Violone
Messaggio
Autore
violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#111 Messaggio da violone 32' » giovedì 23 febbraio 2017, 18:00

L’Associazione “Amici dell’Organo di Cantu’ “ è lieta di invitarvi al secondo appuntamento del XVIII Ciclo Organistico 2017 “Incontri con la Musica per Organo” che si terrà nella Basilica di S. Teodoro a Cantu’ DOMENICA 26 Febbraio 2017 alle ore 21.00.
Il tema musicale di questo primo appuntamento è dedicato ad un confronto delle Scuole Nazionali Italiana e Spagnola tra il 1500 e il 1700, tenendo conto delle sonorità dello storico organo “Bernasconi” della Basilica.
Musiche in programma di : Anonimi, Bruna, Correa de Arauxo, Duron, Cabanilles, Pasquini, Frescobaldi, Zipoli, A. Scarlatti.
Organista : Alessandro Bianchi
Ingresso libero

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#112 Messaggio da violone 32' » giovedì 16 marzo 2017, 19:05

L’Associazione “Amici dell’Organo di Cantu’ “ è lieta di invitarvi al terzo appuntamento del XVIII Ciclo Organistico 2017 “Incontri con la Musica per Organo” che si terrà nella Basilica di S.Paolo a Cantu’ Sabato 18 Marzo 2017 alle ore 21.00.
Il tema della serata sarà dedicato a musiche per il tempo di Passione e di Pasqua con il titolo: “Mors, ubi est victoria tua?” antologia organistica dal XVIII secolo ai nostri giorni.
Musiche in programma di : J.S. Bach, Godfrey, Callahan (Suite per la Passione) , Brahms, Drischner, Willscher (Sinfonia XIX “Hallelujas”, in prima esecuzione assoluta), J. Langlais (Incantation).
Organista : Alessandro Bianchi
Ingresso libero

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#113 Messaggio da violone 32' » venerdì 31 marzo 2017, 10:02

L’Associazione “Amici dell’Organo di Cantu’ “, è lieta di invitarvi alla serata di apertura della Stagione Organistica Internazionale 2017, che si terrà nella Basilica di S. Paolo a Cantu’ DOMENICA 2 Aprile 2017 alle ore 21.00 con ingresso libero.

Si esibirà l’organista italiano Matteo Venturini , uno dei piu’ promettenti organisti a livello internazionale della sua generazione e già affermato ed apprezzato esecutore con concerti in Europa e oltreoceano.

In programma musiche di : Capocci, Bach (Preludio e fuga in la minore BWV 543), Brahms, Reger (Fasntasia e fuga in re minore op. 135b), Duprè (2 movimenti da Symphonie –Passion op. 23)

ingresso libero

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#114 Messaggio da violone 32' » venerdì 5 maggio 2017, 15:15

L’Amministrazione Comunale di Cantu’, e la “Nuova Scuola di Musica”,in occasione della manifestazione: “Maggio della Grande Musica” 2017 ha organizzato un concerto per organo e orchestra che si terrà nella Basilica di San Paolo a Cantu’ Lunedì 8 Maggio 2017 alle ore 21.00.
Si tratta di una rara occasione per ascoltare un repertorio dal vivo non facilmente comune.
Verranno eseguite opere di E. Grieg, O. Respighi (Suite per archi e organo), M. Duprè e Alexandre Guilmant con la sua Prima Sinfonia op. 42 per organo e orchestra.
L’ingresso alla serata è, come di consueto libero

Organista : Alessandro Bianchi
Orchestra filarmonica “Mihajil Hora “ Direttore : Ovidiu Balan

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#115 Messaggio da violone 32' » giovedì 11 maggio 2017, 8:11

http://mailing.ovosodo.net/e/t?q=r%3dbV ... _Y4%26B%3d


Domenica 14 Maggio dopo circa 20 anni un grande ritorno ! Guardate negli eventi.

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#116 Messaggio da violone 32' » sabato 17 giugno 2017, 10:02

L’Associazione “Amici dell’Organo di Cantu’ “ è lieta di invitarvi all’ultimo appuntamento del primo semestre 2017 del XVIII Ciclo Organistico “Incontri con la Musica per Organo” che si terrà sotto forma di concerto itinerante nella Basilica di San Paolo e nella Basilica di S.Teodoro a Cantu’ Domenica 18 Giugno 2017 .
Si inizierà nella Basilica di San Paolo alle ore 17.10 precise e ci si sposterà poi nella Basilica di San Teodoro dove alle ore 18.00 circa avrà inizio la seconda parte della manifestazione che festeggia i 2000 concerti tenuti dal M° Alessandro Bianchi nella sua carriera artistica che lo ha portato ad esibirsi in 45 paesi diversi nei cinque continenti partecipando ai piu’ rinomati e famosi Festivals Internazionali nelle piu’ grandi Cattedrali e Sale da Concerto in tutto il mondo quali Parigi (Notre Dame), Londra (Westminster Abbey, St. Paul’s), New York, San Francisco, Washington, Singapore, Hong Kong, San Pietroburgo, Reikijavik, Copenhagen, Stoccolma, Helsinki, Amsterdam, Budapest, Praga, Madrid, Oxford, Cambridge, Berlino Salisburgo, Gerusalemme, Sydney, Montevideo, Buenos Aires……….
Musiche in programma : a San Paolo di Franz Liszt : Fantasia e fuga sul corale “Ad Nos ad salutarem undam”, a San Teodoro opere di G. Frescobaldi e Johann Sebastian Bach (Fantasia Cromatica e fuga BWV903, Preludi Corali, Concerto in re maggiore da Antonio Vivaldi).

Organista : Alessandro Bianchi
Ingresso libero

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#117 Messaggio da violone 32' » venerdì 1 settembre 2017, 20:14

L’Associazione Amici dell’Organo di Cantu’ è lieta di inviare l’anteprima del programma generale del XXIII Festival Organistico Internazionale 2018 che si aprirà nella Basilica di San Paolo a Cantu’ alle ore 21.00 con l’organista Kevin Duggan e il coro “Nordic Voices”.



Programma Generale


Cantù – Basilica di S. Paolo – Venerdì 8 Settembre 2017

Organista: KEVIN DUGGAN e il Coro”Nordic Voices”
(SCOZIA)

Cantù – Basilica di S. Teodoro – Venerdì 15 Settembre 2017
Organista: MICHAEL NOVENKO (REP. CECA)

Cantù – Basilica di S. Paolo – Venerdì 22 Settembre 2017
Organista: VICTOR URBAN (MESSICO)

Cantù – Basilica di S. Paolo –Venerdì 29 Settembre 2017
Organista: ANDRES UIBO (ESTONIA)



i concerti iniziano alle ore 21.00

**********************************************************************

Nell’ambito del 23° Festival
si terranno inoltre i seguenti concerti:

Breccia – Parrocchiale – Sabato 9 Settembre 2017

Organista: KEVIN DUGGAN (SCOZIA)
con la partecipazione del Coro: “Nordic Voices”

Blevio – Antica Chiesa a Lago – Domenica 10 Settembre 2017
ore 17.00

Organista: MATTEO IMBRUNO (ITALIA-OLANDA)
Organo Prestinari

Turate – Parrocchiale - Sabato 16 Settembre 2017

Organista: JOXE BENANTZI BILBAO (SPAGNA)
Organo Prestinari

Civello di Villaguardia - Domenica 17 Settembre 2017

Organista: HANS UWE HIELSCHER (GERMANIA)
Organo Nasoni-Gandini

Casnate – Parrocchiale - Venerdì 6 Ottobre 2017

Organista: STANISLAV SURIN (REP. SLOVACCA)
Organo Bernasconi

Albese con Cassano – S.Margherita – Sabato 7 Ottobre 2017

Organista: LUC PAGANON (FRANCIA)
Organo Talamona-Vedani


Castello (Lurate Caccivio) – Domenica 8 Ottobre 2017

ore 18.00

Organista: DANIELE DORI (ITALIA)
Organo Bernasconi

Albiolo – Chiesa Parrocchiale – Venerdì 13 Ottobre 2017

Organista: HEINRICH WIMMER (GERMANIA)
Organo Mascioni

Mariano Comense -S. Stefano – Sabato 21 Ottobre 2017

Organista: ROBERTO BONETTO (ITALIA)
Organo Bernasconi




Blevio – Antica Chiesa a Lago – Domenica 22 Ottobre 2017
Ore 17.00

CONCERTO STRAORDINARIO DI CHIUSURA DEL FESTIVAL:

Organista: JEAN GUILLOU (FRANCIA)







I Concerti, dove non indicato diversamente, iniziano alle ore 21.00
e sono ad ingresso libero

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#118 Messaggio da violone 32' » mercoledì 6 settembre 2017, 18:31

Venerdì 8 Settembre, alle ore 21.00 nella Basilica di San Paolo a Cantu’, si aprirà con un concerto d’eccezione, il XXIII Festival Organistico Internazionale “Città di Cantu’ “ organizzato dall’Associazione Musicale “Amici dell’Organo di Cantu’ “.
Si esibirà in u gradito ritorno l’organista Kevin Duggan con un programma che va da N. Bruhns a Max Reger.
Grande novità nel Festival è che Duggan si presenterà non solo come solista ma anche come direttore del Coro “Nordic Voices” che partecipa alle serata con un ricco programma.

Ingresso libero
La prima esecuzione musicale di Kevin fu il canto della melodia iniziale della Quinta Sinfonia di Beethoven durante un ascolto radiofonico in macchina all’età di due anni.
Da allora, la musica ha sempre avuto un ruolo importante nella sua vita.
Nato nel 1959, Kevin Duggan ha studiato alla Bath University e al Royal College of Music in London, organo con Dudley Holroyd, Richard Popplewell e Nicolas Kynaston e partecipando a Master Class con Johannes Geffert e Gillian Weir.
Ha vinto il RCM Clavichord Prize nel 1981 e il West of England Organ Competition nel 1983, partecipando anche a diversi concorsi internazionali.
Ha studiato clavicembalo con David Ponsford e Ruth Dyson, pianoforte con John Parry e composizione con George Odam.
Kevin svolge un’importante attività concertistica e ha suonato sia in Europa che Oltreoceano ottenendo sempre recensioni molto favorevoli come quelle del Musical Times e DOKS-bladet.
Nel 2014 Kevin ha suonato in Danimarca, Svezia, Inghilterra, Germania, Italia, Australia e Nuova Zelanda.
E’ anche molto richiesto come accompagnatore in vari complessi di musica da camera. e dal 2003 è “ examiner” per ABRSM.
Dal 2004 al 2015 Kevin è stato organist della chiesa di St. Nicolas, Rønne, sull’isola danese di Bornholm. Qui ha fondato il festival Skt. Nicolai Musiksommer
Direttore di Coro molto conosciuto, Kevin è stato per alcuni anni Musical Director of Bristol Chamber Choir e del Coro da camera Nordic Voices, oltre che dei Skt. Nicolai Kantori e Bornholm Choral Society.
Kevin è anche attivo come compositore con una grande varietà di brani, dalla musica sacra a quella da camera.
Nel 2006 ha scritto Kontakion for Bornholm, una ampia cantata per il 60th anniversario della liberazione di Bornholm dai Russi.
Kevin Duggan ha inciso diversi CD e dall’Aprile 2015 è Director of Music della Cattedrale di Dunblane in Scozia oltre che Musical Director dei Rosenethe Singers.

http://www.kevinduggan.eu/

violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#119 Messaggio da violone 32' » sabato 9 settembre 2017, 14:07


violone 32'
Messaggi: 4317
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Promemoria

#120 Messaggio da violone 32' » giovedì 14 settembre 2017, 12:16

L’Associazione “Amici dell’Organo di Cantu’ “, è lieta di invitarvi alla seconda serata , del XXIII FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE 2017, che si terrà nella cornice suggestiva della Basilica di S. Teodoro a Cantu’ VENERDI’ 15 SETTEMBRE 2017 alle ore 21.00.
Si esibirà il noto solista ceco Michael Novenko, specialista nell’esecuzione su strumenti storici.

Michal Novenko - organista e compositore di fama internazionale, professore presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Praga.
Nato nel 1962, ha studiato presso il Conservatorio di Praga e presso l’Accademia di Musica e delle Arti di Praga con i maestri Jaroslav Vodrazka, Frantisek Kovaricek, Jean Guillou, Helmut Rilling, Nicolas Kynaston e altri, ottenendo diplomi e alte specializzazioni in organo, composizione e direzione d’orchestra.
É stato premiato in svariati concorsi di organo, improvvisazione e composizione.
Svolge un´attivita concertistica in tutta Europa e negli Stati Uniti, Messico, Israele e Sudafrica.
Si e esibito nei prestigiosi Festival organistici quali: Praga, Roma, Arezzo, Dresda, Freiberg, Amburgo, Worms, Orléans, Bourges, Wroclaw, Legnica, Warwick, Philadelphia, San Antonio, Palma de Mallorca, e molti altri.
Attualmente è professore presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Praga. Ha inoltre insegnato presso la famosa scuola per giovani organisti a Oundle, nel Regno Unito.
Ha inciso piu di 20 CD per diverse case discografiche. Negli ultimi anni ha collaborato con la prestigiosa etichetta inglese Priory Records, ottenendo riconoscimenti dalla stampa internazionale (The Organist, Organists´ Review, BBC Music Magazine, Harmonia...). Il suo CD registrato sull’organo storico di Santanyí ha ricevuto il premio da „The Star Recording prize“.


Il programma che verrà eseguito presenta un’antologia organistica comprendente tre autori barocchi della scuola ceca, l’esecuzione della “Messa della Madonna” di Frescobaldi e opere di Lopez e Garibaldi..
Chiuderà la serata una improvvisazione su un tema dato dal pubblico.
L’ingresso alla serata è come di consueto, libero.

Rispondi