Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

F.Calabrese
Messaggi: 29728
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da F.Calabrese » martedì 27 giugno 2017, 10:33

Il wireless è indispensabile nei palchi grandi, quando l'artista passa da una parte all'altra.

Di solito si usa anche un microfono fisso, per sicurezza e per i migliori risultati in caso di registrazione di un Live.

Saluti
F.C.

elettro
Messaggi: 1466
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da elettro » martedì 27 giugno 2017, 12:29

Si, capisco...ma un artista - a mio avviso - un paio di brani in mic a filo con pre dedicato a valvole lo dovrebbe fare...mio parere...

geeksAgainstLoudness
Messaggi: 237
Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2016, 6:26

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da geeksAgainstLoudness » mercoledì 28 giugno 2017, 15:42

2MW=2 Koenisegg One:1 (1360CV per 1360kg, rapporto peso potenza appunto 1 a 1).
EDIT: 1341 o 1360 a seconda del tipo di cavalli.

Sarei curioso di sapere se costano di piu' 2MegaWatt di impianto audio pro, o 2MegaWatt di HyperCar. Come "base price" una One:1 e' 2.850.000$.

Tanto per decidere cosa mi compero quest'anno :lol: .

elettro
Messaggi: 1466
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da elettro » lunedì 3 luglio 2017, 2:10

Ho ascoltato la diretta Rai del concerto Live, a parte i commenti del presentatore, ho avuto la senzazione che, l'audio promosso in tv-Dtt in Mp3 era di fatto un dual mono, uno dei peggiori che mi è capitato di ascoltare.
Mi vengono in mente le parole di Fabrizio, in questi casi con le Line Array il "missaggio" è in mono.
Di converso ..settando l'amplificaotre in Dolbi Pro Logic era quasi meglio...non so il pubblico...cosa abbia percepito.. :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll:

Ute
Messaggi: 611
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 17:16
Contatta:

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da Ute » lunedì 3 luglio 2017, 9:26

Su Tivusat era in un ottimo DD 2.0.

Fabietto
Messaggi: 112
Iscritto il: lunedì 25 maggio 2015, 11:26

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da Fabietto » martedì 4 luglio 2017, 20:20

Tutti i grandi concerti dove vengono utilizzate le torri di ritardo non ci si può aspettare altro che pessimo ascolto...Immaginate la povera gente che si ritrova tra una torre e l'altra, può sentire solo echi... Gli unici che si "salvano" forse sono quelli più vicini al main array.

A proposito, da quanto ho capito il cluster principale era processato così: nel primo array c'era la voce di Vasco, nel secondo solo gli strumenti e il terzo array erano sub appesi. Il quarto era un side fill. Più un ground stack di sub in configurazione cardioide... Che cosa ne pensate?

elettro
Messaggi: 1466
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da elettro » mercoledì 5 luglio 2017, 13:27

Paradossalmente, gli spettatori ormai sono assuefatti dalle Line Array e ne vanno soddisfatti, o perlomeno ..non possono ascoltare nulla di diverso...per cui, il riferimento massimo è quello.
Nello streaming in etere, l'audio ed il video sono in Mp3, anche uno streaming processato in DD, comporta la medesima risoluzione con più canali.
Il set Line Array è di fatto premesso per una migliore performance in campo lontano, perlomeno a 2/3 della loro copertura, in termini di risoluzione e SPl, così ho letto nei vari commenti di Fabrizio.
L'unica alternativa commerciale, sono i Mega-Set Horn di Funktion adottati a Soki in Russia, con questi hanno sonosrizzato con pochi punti spazi enormi, ma il loro ingomboro, in un concerto pesa in termini di insatallazione...
Diversamente, ol giorno d'oggi ..nessuno darebbe a Fabrizio l'onere di progettare ad hoc un set per concerto, fatto salvo adottare il vecchio Mostro di StereoPlay o il Audiometric, per sonorizzare un evento dove quasi tutti affittano il set audio così come quello video.
Probabilmente, il sistema di Funktion premesso, potrebbe risultare eccessivamente performante in termini di spl - in un concerto live, dove si cerca di dare copertura ampia alla radiazione per assolvere il contributo di tutto il pubblico, forse le line array in questo sono più flessibili.
Di converso, la Funktion - adotta dei cluster (grappoli) - simili alle linee array ma più conformabili - ovvero possono prendere varie forme a seconda del caso. per il contributo dell'effetto del filtro a pettine e delle interferenze tra i vari moduli lasico a Fabrizio l'onere di analizzarli.

Saluti...

elettro
Messaggi: 1466
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da elettro » sabato 15 luglio 2017, 23:02

Aggiornamento: Da un altro portale ho tratto il sunto di una intervista ai tecnici realizzatori del concerto di in oggetto, da cui è emerso un dato rilevante, dipende dal punto di vista, eccolo: E' fatto rilievo garantire al cluster del Main sul fronte palco almeno 102 dB di precisione ad 1 metro.
Secondo la mia interpretazione, è un errore di riporto - non credo si possa sonorizzare con soli 102 dB garantiti ad 1 metro un live del genere, poiché i cluster appesi garantiscono come tutti gli altri sistemi il decadimento al quadrato per raddoppio della distanza di ascolto, e non credo neppure che si possa parlare di accoppiamento dei cluster array per avere un +3dB. Non so se, vi sia un parametro dettato dalla normativa sull'inquinamento acustico che limiti ad una pressione così limitata l'evento, e di fatto spinga a proporre molte linee avanzate per dare diffusione omogenea senza superare i limiti, che ora..a dir il vero non conosco. Spero che Fabrizio possa dare una interpretazione plausibile.
Saluti.

F.Calabrese
Messaggi: 29728
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da F.Calabrese » sabato 15 luglio 2017, 23:48

102 dB ad UN metro... oppure alla posizione del mixer... che è a 60-70 metri dall'impianto...???

Saluti
F.C.

elettro
Messaggi: 1466
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Campovolo 2015: 2 milioni di watt (sprecati ?)

Messaggio da elettro » lunedì 17 luglio 2017, 14:13

Piccola rettifica, erano 102dB alla prima fila sul Mai, dato minimo garantito. Con 64 sub-posati in linea sul fronte e le triple liene array sospese, io credo che i 102 dB garantiti erano dettati più che altro dai sub. Parole a parte, merita la lettura dell'articolo di un altro sito di analisi audio a cui Fabrizio ha partecipato, giusto per capire in real back come si progettano e si gestiscono questi eventi con numeri da record in fatto di moduli harware. Nlla sulla potenza in watt, solo un benestare della produzione per una massima qualità sonora possibile, così come un cluster di line-array dedicato alla voce, ovvero alle freuqanze medie. Mai sentito prima d'ora, per fortuna che qualcuno se nè accorto, probabilmente per enfatizzare la voce del cantante che, alla sua età non può di certo garantire le performance di 30 anni or sono. Le unità erano L-Acoustic, pensavo alla italiana Rcf che a memoria ha sonorizzaoto l'evento di Vasco di Bologna al Dallara.Saluti.

Rispondi