il punto debole della Classe H

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

eugenio_prete
Messaggi: 1171
Iscritto il: martedì 6 agosto 2013, 12:21
Località: Venafro

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da eugenio_prete » giovedì 12 ottobre 2017, 19:56

Tiromancino ha scritto:
giovedì 12 ottobre 2017, 19:05
eugenio_prete ha scritto:
giovedì 12 ottobre 2017, 18:42
I diodi fr805 del thomann e800 sono anche loro limitanti per la prestazione dell'ampli?
8A , 250 ns ...
in corrente ci siamo , vista la potenza gestibile,
ma in velocità sono quasi dieci volte più lenti
di quel 35 ns che è attualmente il minimo sindacale .

... MUR1520 e passa la paura ( ON semi originali !)
Singolo o 2 in parallelo?
Pseudobbistagnurant

Tiromancino
Messaggi: 4035
Iscritto il: domenica 11 agosto 2013, 9:37

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da Tiromancino » giovedì 12 ottobre 2017, 20:18

eugenio_prete ha scritto:
giovedì 12 ottobre 2017, 19:56

Singolo o 2 in parallelo?
ma sono da 15 ampere !
Singolo .
L'unico pericolo è montarli al contrario

eugenio_prete
Messaggi: 1171
Iscritto il: martedì 6 agosto 2013, 12:21
Località: Venafro

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da eugenio_prete » giovedì 12 ottobre 2017, 20:42

Ti Ringrazio Tiro, poi ti terrò aggiornato sulla modifica ;)
Pseudobbistagnurant

Gdg
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da Gdg » giovedì 12 ottobre 2017, 21:42

Mi sono perso... ma l’e800 non è un classe AB?

F.Calabrese
Messaggi: 29927
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da F.Calabrese » giovedì 12 ottobre 2017, 23:33

Gdg ha scritto:
giovedì 12 ottobre 2017, 21:42
Mi sono perso... ma l’e800 non è un classe AB?
NO... decisamente NO...

Il Thomann T.Amp E-400 è in Classe AB...

Saluti
F.C.

Gdg
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da Gdg » venerdì 13 ottobre 2017, 0:09

Beh, è quello che leggo sul sito Thomann...
I T.Amp E-400 ed E-800 sono entrambi in classe AB, mentre i T.Amp TA-450 MK-X e TA-600 MK-X sono dei classe H. Tra l'altro, il TA-600, pur costando in più, è meno potente dell'E-800.

F.Calabrese
Messaggi: 29927
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da F.Calabrese » venerdì 13 ottobre 2017, 1:11

C'è un errore sul Sito di Thomann...

Se invece si guarda lo schema o si legge a pagina 22 del manuale... https://images.static-thomann.de/pics/a ... online.pdf

... si scopre che il T.Amp E-800 è in Classe-H, a due livelli di alimentazione (98 e 46 Volt).

Saluti
F.c.

Daniele Capuano
Messaggi: 114
Iscritto il: lunedì 18 marzo 2013, 12:28

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da Daniele Capuano » lunedì 16 ottobre 2017, 16:55

Molto interessante e divulgativo.
Potresti descrivere anche gli Yamaha p5000s?
Un saluto...
Daniele

...con un diffusore grande si può puntare ad ottenere un suono hi-fi e fermarsi, con quello piccolo si è obbligati all' Hi-end .

Audiofilo: guarda millimétro... sbaglia kilomètro...

Tiromancino
Messaggi: 4035
Iscritto il: domenica 11 agosto 2013, 9:37

Re: il punto debole della Classe H

Messaggio da Tiromancino » martedì 17 ottobre 2017, 1:03

Daniele Capuano ha scritto:
lunedì 16 ottobre 2017, 16:55
Molto interessante e divulgativo.
Potresti descrivere anche gli Yamaha p5000s?
gli yamaha p5000s sotto questo aspetto sono ben realizzati
avendo diodi da 20 A e 35 ns , marchiato SF20L60U.

Il punto di forza e di debolezza ad un tempo di questo ampli
è l'alimentazione switching

Rispondi