Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

Gdg
Messaggi: 125
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da Gdg » giovedì 6 dicembre 2018, 10:20

lincegialla ha scritto:
giovedì 6 dicembre 2018, 9:49
Seguendo le indicazioni che mi avete dato mi sono recato dal mio fornitore di riferimento per l’acquisto del sub che però mi ha sconsigliato di aggiungere ai morsetti dell’ampi anche i cavi per il sub perché ne avrebbero diminuito l'impedenza di carico e in conclusione avrebbe lavorato male. Nel dubbio visto che già così l’impianto non suona abbastanza bene ho deciso per il momento di soprassedere a questa implementazione, ringrazio comunque tutti per il contributo. Paolo
Il tuo fornitore ha capito che è un sub attivo e non passivo?
Ho qualche serio dubbio, in proposito...

Saluti

Giovanni

Audiomat
Messaggi: 214
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 14:28
Località: Roma

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da Audiomat » giovedì 6 dicembre 2018, 12:18

Gdg ha scritto:
giovedì 6 dicembre 2018, 10:20
lincegialla ha scritto:
giovedì 6 dicembre 2018, 9:49
Seguendo le indicazioni che mi avete dato mi sono recato dal mio fornitore di riferimento per l’acquisto del sub che però mi ha sconsigliato di aggiungere ai morsetti dell’ampi anche i cavi per il sub perché ne avrebbero diminuito l'impedenza di carico e in conclusione avrebbe lavorato male. Nel dubbio visto che già così l’impianto non suona abbastanza bene ho deciso per il momento di soprassedere a questa implementazione, ringrazio comunque tutti per il contributo. Paolo
Il tuo fornitore ha capito che è un sub attivo e non passivo?
Ho qualche serio dubbio, in proposito...

Saluti

Giovanni
È come dice Giovanni. Un sub attivo ha un’impedenza praticamente reale e del valore di qualche migliaio di ohm, che messa in parallelo agli 8 ohm (ottimisticamente) dei diffusori, non cambia nulla all’ampli.

I casi sono due: o il rivenditore non ha capito che il sub è attivo, o ne sa talmente poco che ti conviene cambiare rivenditore.

A presto!
Mattia

lincegialla
Messaggi: 50
Iscritto il: martedì 3 luglio 2018, 13:41

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da lincegialla » giovedì 6 dicembre 2018, 16:19

Forse il problema è il rivenditore! I cavi per il sub sono critici? Bastano cavi economici di non grossa sezione o è necessario sceglierli di elevata qualità e sezione. I tappi al condotto di accordo ai diffusori sono davvero necessari anche tagliando il sub sui 50/60 Hz. Grazie Paolo

Gdg
Messaggi: 125
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da Gdg » giovedì 6 dicembre 2018, 16:39

lincegialla ha scritto:
giovedì 6 dicembre 2018, 16:19
Forse il problema è il rivenditore! I cavi per il sub sono critici? Bastano cavi economici di non grossa sezione o è necessario sceglierli di elevata qualità e sezione. I tappi al condotto di accordo ai diffusori sono davvero necessari anche tagliando il sub sui 50/60 Hz. Grazie Paolo
Io ho messo dei cavi audio economici da 2.5mmq, che già avevo. Ma van bene anche quelli elettrici da 1.5mmq. Ad un sub attivo non deve arrivare né potenza né definizione.
Io non ho tappato i condotti dei satelliti (anche se ho provato a vedere che succedeva), e sconsiglio di farlo, altrimenti l'escursione dei woofer aumenta oltre i suoi limiti.

lincegialla
Messaggi: 50
Iscritto il: martedì 3 luglio 2018, 13:41

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da lincegialla » venerdì 7 dicembre 2018, 8:37

Al momento la parte forata dei morsetti dell’ampli è occupata dai cavi spellati dei diffusori. Per far entrare le banane dovrei usare delle forchettine o che altro? Ciao Paolo

Gdg
Messaggi: 125
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da Gdg » venerdì 7 dicembre 2018, 9:53

Fotomontaggio, per rendere l'idea:
Connettori_Speaker.jpg
Connettori_Speaker.jpg (33.47 KiB) Visto 226 volte

lincegialla
Messaggi: 50
Iscritto il: martedì 3 luglio 2018, 13:41

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da lincegialla » sabato 8 dicembre 2018, 7:46

Grazie del supporto e del fotomontaggio! Vedrò di trovare la soluzione migliore per creare un doppio attacco pulito su ciascun morsetto cercando di evitare dispersioni magari facendomi fare da un artigiano un pezzo unico con due boccole di innesto. Ancora grazie e quando avrò realizzato il tutto vi farò conoscere i risultati intanto buone feste a tutti. Ciao Paolo

stanzani
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 1 dicembre 2016, 19:54

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da stanzani » lunedì 10 dicembre 2018, 15:26

per la reciprocita' non sarebbe piu' comodo sistemare il sub nel punto di ascolto e muovere il microfono?

tola
Messaggi: 183
Iscritto il: lunedì 25 agosto 2014, 15:35

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da tola » lunedì 10 dicembre 2018, 16:11

Temo che il tuo rivenditore non ne sappia un gran che!

Gdg
Messaggi: 125
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:11

Re: Inserire un sub amplificato in un impianto Hifi

Messaggio da Gdg » lunedì 10 dicembre 2018, 20:02

stanzani ha scritto:
lunedì 10 dicembre 2018, 15:26
per la reciprocita' non sarebbe piu' comodo sistemare il sub nel punto di ascolto e muovere il microfono?
Il sub, come prescritto sui manuali che mi è capitato di leggere e come anche consigliato da Fabrizio, dovrebbe essere posizionato ad angolo o a ridosso della parete di fondo. Non credo che normamente si ascolti in una posizione del genere.

Saluti

Giovanni

Rispondi