L'orgoglio di essere stupidi

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

F.Calabrese
Messaggi: 37551
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: L'orgoglio di essere stupidi

Messaggio da F.Calabrese » domenica 1 dicembre 2019, 16:45

Grisulea... se tu non fossi uno stupidino presuntuoso, ragioneresti e ti renderesti conto del fatto che per programmare la funzione di trasferimento di una tromba alla fine degli anni '80 (su una TI-58, poi 59) occorreva conoscerla, la matematica... Ed io avevo poco più di venti anni all'epoca (e da allora non ho mai smesso di studiare). Viceversa il Mostro di Stereoplay e l'Audiometric avrebbero avuto bocche ampie una decina di metri quadrati... :lol:

Che poi io non abbocchi ai patetici tentativi di Bon di FARSI SPIEGARE le formule corrette, non significa che io non le conosca. :D

Ti/vi faccio notare che io ho previsto e spiegato il "baffle-step" almeno dieci anni prima che comparisse sulle riviste e nei software (p.es. ARTA). 8-)

Comunque per me va bene così: finché vi sentite dei geni, continuerete a segare tavole e ad accroccare orrori... alla faccia vostra stessa ! :lol: :lol: :lol:

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Messaggi: 37551
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: L'orgoglio di essere stupidi

Messaggio da F.Calabrese » lunedì 2 dicembre 2019, 14:46

Domanda...

Io so che si possono realizzare filtri RC sia per passabasso come per passaalto, in ingresso dei finali, ma so anche che questo comporta una certa attenuazione che cresce al crescere della pendenza del filtro. Oppure sbaglio?
Quindi nel caso di preamplificatori che non abbiano uscite elevate di tensione potrebbe presentarsi un problema di pilotaggio?
E lo chiedi ad uno che i filtriRC non li ha mai considerati né realizzati...?

Non ti senti un po' cretino a fare la domanda a quell'indirizzo...???

Comunque vediamo cosa risponde.

Salutoni
F.C.

F.Calabrese
Messaggi: 37551
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: L'orgoglio di essere stupidi

Messaggio da F.Calabrese » lunedì 2 dicembre 2019, 23:49

caro M. Bizzotto... che ne dici di accendere il cervello invece di metterti a fare la morale...?

Tu sai bene che queste mie risposte sono solo uno ricambio di gentilezze nei confronti del pezzente che vi deride riempiendo pagine di formulette di cui lui non capisce un assoluto piffero. Ed ovviamente sono pagine di commiserazione per voi poveretti che gli lustrate il pavimento.

Se aveste dignità, non vi fareste trattare in questo modo. Voi da lui ... E lui stesso...

Ma la dignità dalle vostre parti non si sa nemmeno cosa sia.

Continuiamo dunque... lui a fare la figura dell'ignorante presuntuoso che è... e voi dei fessi che non se ne accorgono...!

Saluti
F.C.

P.S.: Non vi sembra demenziale una cosa come: <<Cari amici..., ci siamo. L’iniziativa che avevamo anticipato quando ci siamo iscritti è finalmente ai nastri di partenza. L’abbiamo chiamata “Prova un cavo” e prevede che possiate provare un nostro cavo nel comfort di casa vostra per un periodo di trenta giorni. Al termine di questo, potrete restituirlo con spese a carico nostro, oppure comprarlo a prezzo scontato. Quello che vi chiediamo è soltanto scrivere una recensione o filmare come video un vostro parere, cosa che ci risulterà preziosissima. Ma non ci dilunghiamo oltre, tutti i dettagli li potete trovare nella stessa pagina di adesione all’iniziativa>>.
Non vi sembra uno sberleffo alla vostra (eventuale) intelligenza ???

F.Calabrese
Messaggi: 37551
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: L'orgoglio di essere stupidi

Messaggio da F.Calabrese » martedì 3 dicembre 2019, 1:17

Vedo che ho toccato un nervo scoperto... :lol: :lol: :lol:
I cavi si possono provare per 30 gg nel proprio impianto, i monobanda?

No....anzi, tocca perdere una giornata, soldi e tempo per sentire un monobanda più sub.... e non si accettano giudizi negativi,
Gli impianti che io propongo sono tutti a tromba, tranne il "due vie serio"... e questo lo sapete benissimo... :lol: :lol: :lol:

Il monobanda è stato utilissimo per smascherare uno che era venuto appositamente per far danno, come mi era stato comunicato per tempo da un amico di un suo amico. Che aveva ragione.

Il fatto che voi insistiate sul monobanda, ignorando gli impianti veri, dimostra che siete in malafede e non avete altro da dire che queste povere frasette.

Comunque continuate a farvi prendere per i fondelli... che noi qui ci divertiamo...! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Saluti
F.C.

P.S.: All'ultima mostra la media del prezzo dei diffusori era il doppio rispetto al mio monobanda, ma nessuno di voi si è stracciato le vesti. C'era uno che proponeva una tromba con un monobanda cinese ed un tweeterino-ino-ino a più del mio Poliedro, che è a tre vie più Sub, tutte a tromba... 8-)

F.Calabrese
Messaggi: 37551
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: L'orgoglio di essere stupidi

Messaggio da F.Calabrese » mercoledì 4 dicembre 2019, 0:39

Gli sfigatissimi (tre) creduloni che si credono che per fare un diffusore come il monovia basti avvitare un conino su una cassa con un adeguato buco... sono invitati a scoprire che tutti i thread dedicati alle loro cretinate sono finalmente di nuovo in linea (in seconda pagina, come promesso).

Domani mattina anche questo thread verrà messo "in quarantena" fino a che sarà scivolato in seconda pagina.

Tanto chi è stato trattato da cretino sa bene di esserlo, e non c'è alcun bisogno che io glielo rammenti ancora una volta.

Gli altri lettori di questo Forum apprezzeranno il minore spazio concesso ai poveri tafazziani di cui sopra.

Un saluto
F.C.

Bloccato