Nessie, a distanza di un anno

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
F.Calabrese
Messaggi: 39669
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Nessie, a distanza di un anno

#11 Messaggio da F.Calabrese » giovedì 2 dicembre 2021, 20:07

F.Calabrese ha scritto:
mercoledì 1 dicembre 2021, 22:14
Questo thread mi ha fatto venire una (spero) bella idea...

Ci devo pensare ancora un poco... però vi assicuro che mi avete dato una carica di entusiasmo che non provavo da venti anni...
Ebbene, l'entusiasmo ha fatto sì che io abbia finalmente trovato la soluzione ad un problema che studiavo da tempo.

In pratica considerate raddoppiata la potenza dei vostri Nessie, senza alcuna spesa...

Però devo collaudare con calma il tutto...


Saluti
F.C.

lucaesse
Messaggi: 1264
Iscritto il: domenica 10 novembre 2019, 19:03

Re: Nessie, a distanza di un anno

#12 Messaggio da lucaesse » giovedì 2 dicembre 2021, 20:29

Con calma, ok.

Mai fare le cose di fretta, non va bene. Non vengono bene.

Io poi son campione, quando c'è da prendersela comoda....

Quindi con calma, che chi va piano suona sano e lo si sente anche da lontano.

PERÒ SIAMO CURIOSI!!!!!!!! :mrgreen:

F.Calabrese
Messaggi: 39669
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Nessie, a distanza di un anno

#13 Messaggio da F.Calabrese » giovedì 2 dicembre 2021, 23:48

lucaesse ha scritto:
giovedì 2 dicembre 2021, 20:29
...
PERÒ SIAMO CURIOSI!!!!!!!! :mrgreen:
E' una cosa che creo di avervi anticipato, almeno a grandi linee.

Il collegamento dei satelliti di Nessie è già predisposto per il pilotaggio in corrente (basta impiegare gli altri due piedini del connettore).

Anche il progetto sel Sub è stato fatto in modo di rendere possibile questa conversione.

Non resta quindi che mettere a punto una modifica "sicura" ai finali, ed io gioco è fatto.
Ebbene, proprio nelle simulazioni di oggi credo di aver trovato una soluzione che ha dalla sua parte la semplicità (è tutta passiva) ed una prevista stabilità.

Resta molto poco da sperimentare, dunque. E questo thread mi ha dato la "carica" per farcela.

Saluti
F.C.

tola
Messaggi: 646
Iscritto il: lunedì 25 agosto 2014, 15:35

Re: Nessie, a distanza di un anno

#14 Messaggio da tola » venerdì 3 dicembre 2021, 9:33

ciao Fabrizio, questa modifica migliora anche la qualità all'ascolto oltre che la potenza? è pensata per il t-800 o può essere impiegata anche con i T-150?

F.Calabrese
Messaggi: 39669
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Nessie, a distanza di un anno

#15 Messaggio da F.Calabrese » venerdì 3 dicembre 2021, 11:37

tola ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 9:33
ciao Fabrizio, questa modifica migliora anche la qualità all'ascolto oltre che la potenza? è pensata per il t-800 o può essere impiegata anche con i T-150?
Certamente: la qualità migliora per via del fato che la corrente che scorre nel diffusore viene linearizzata dal feedback (appunto di corrente).

E poi il raddoppio di potenza rende perfetto l'impiego dell'S-150 MK II, per il quale è stata pensata.

Saluti
F.C.

tola
Messaggi: 646
Iscritto il: lunedì 25 agosto 2014, 15:35

Re: Nessie, a distanza di un anno

#16 Messaggio da tola » venerdì 3 dicembre 2021, 11:52

F.Calabrese ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 11:37
tola ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 9:33
ciao Fabrizio, questa modifica migliora anche la qualità all'ascolto oltre che la potenza? è pensata per il t-800 o può essere impiegata anche con i T-150?
Certamente: la qualità migliora per via del fato che la corrente che scorre nel diffusore viene linearizzata dal feedback (appunto di corrente).

E poi il raddoppio di potenza rende perfetto l'impiego dell'S-150 MK II, per il quale è stata pensata.

Saluti
F.C.
eccellente! penso di sostituire l'ampli del sub con un'altro s-150 mk II anche per eliminare il bump allo spegnimento senza ricorrere a stratagemmi vari.
la potenza penso sia comunque sovrabbondante.

F.Calabrese
Messaggi: 39669
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Nessie, a distanza di un anno

#17 Messaggio da F.Calabrese » venerdì 3 dicembre 2021, 12:25

tola ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 11:52
... penso di sostituire l'ampli del sub con un'altro s-150 mk II anche per eliminare il bump allo spegnimento senza ricorrere a stratagemmi vari.
la potenza penso sia comunque sovrabbondante.
Non ne sarei così sicuro...

Dipende da cosa ascolti e come.

Saluti
F.C.

P.S.: Il "bump" di spegnimento è tutalmente innocuo, per il woofer del Sub, anzi... lo mantiene in "rodaggio"...!

P.P.S.: Al tuo posto io aspetterei il (mio) collaudo del Topping PA-5 alimentato a batterie e collegato a ponte. Potrebbe darci sorprese !

Luca Anzalone
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 4 maggio 2019, 17:02

Re: Nessie, a distanza di un anno

#18 Messaggio da Luca Anzalone » venerdì 3 dicembre 2021, 16:05

F.Calabrese ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 11:37
tola ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 9:33
ciao Fabrizio, questa modifica migliora anche la qualità all'ascolto oltre che la potenza? è pensata per il t-800 o può essere impiegata anche con i T-150?
Certamente: la qualità migliora per via del fato che la corrente che scorre nel diffusore viene linearizzata dal feedback (appunto di corrente).

E poi il raddoppio di potenza rende perfetto l'impiego dell'S-150 MK II, per il quale è stata pensata.

Saluti
F.C.
Ciao Fabrizio, e nel caso degli e-800? Avendo risolto la problemática col cambio dei finali, avrei un po’ di timore a cambiarli. O tu parlavi di una “modifica” da fare ai finali stessi?
Intanto grazie dell’idea😉
Interessante anche il Topping👍

F.Calabrese
Messaggi: 39669
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Nessie, a distanza di un anno

#19 Messaggio da F.Calabrese » venerdì 3 dicembre 2021, 19:06

Luca Anzalone ha scritto:
venerdì 3 dicembre 2021, 16:05
... e nel caso degli e-800? Avendo risolto la problemática col cambio dei finali, avrei un po’ di timore a cambiarli. O tu parlavi di una “modifica” da fare ai finali stessi?
...
Era proprio questo cui stavo pensando: e si può fare benissimo sull'E-800...!

A prestissimo
F.C.

lucaesse
Messaggi: 1264
Iscritto il: domenica 10 novembre 2019, 19:03

Re: Nessie, a distanza di un anno

#20 Messaggio da lucaesse » sabato 4 dicembre 2021, 14:19

Fabrizio:
E poi il raddoppio di potenza rende perfetto l'impiego dell'S-150 MK II, per il quale è stata pensata.
Non mi sono ancora dotato dei finali, ero rimasto per gli E-800 (un bel regalino per Natate) nonostante abiti in condominio. Devo rivalutare???? Già gli E-800 li potrei sfruttare una volta l'anno, figuriamoci se ne raddoppi lo sfruttamento. Allora l'S-150 torna in pole position.


Il Topping PA-5 viene definito a tecnologia completamente bilanciata. Sa il piffero cosa voglia dire esattamente, ma viene il dubbio che esca già a ponte (tecnica che credo piuttosto diffusa nei classeD). Ci sta con l'alimentazione, se usata direttamente. Resta che anche in fatto di sub Nessie non è un impianto "normale"... ;)

Comunque 'sta cosa di alimentare Nessie in corrente è grande! Voglio provarla al più presto; avrei grandi aspettative nel pilotaggio in corrente, che però non tenta nessuno.

Vogliamo contrapporre la diffusa noia del mercato hi-end con un Nessie correntoso? Altra vita!

Luca

Rispondi