Acquisto diffusori opera quinta se 2014

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

F.Calabrese
Messaggi: 33226
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da F.Calabrese » lunedì 13 febbraio 2017, 0:09

ciroschi ha scritto:...letto che qualcuno ti ha consigliato le Klipsch La Scala, fai un pensiero anche per le Cornwall...
Mi permetto di segnalare una differenza non da poco.

Le "la Scala" sono una sorgente relativamente estesa, vale a dire una sorgente che emette da una superficie di bocca (app. 60 X 60 cm) non piccola rispetto all'ambiente ed alle lunghezze d'onda emesse (in gamma medio-bassa almeno).

Le "Cornwall" sono -al confronto- una sorgente assai più piccola, perché ad emettere le loro frequenze basse e medio-basse è un semplice woofer da 15"/38cm.

Vi assicuro che la differenza è assolutamente significativa.

Le La Scala scendono però assai meno, in basso...

Saluti
F.C.

Walkiria
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 24 ottobre 2016, 14:04
Località: Verona

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da Walkiria » lunedì 13 febbraio 2017, 23:34

Se ho ben capito, nei 18 m2 di Oscar le La Scala con un buon sub potrebbero fare la loro figura? :P

F.Calabrese
Messaggi: 33226
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da F.Calabrese » mercoledì 15 febbraio 2017, 8:56

Walkiria ha scritto:Se ho ben capito, nei 18 m2 di Oscar le La Scala con un buon sub potrebbero fare la loro figura? :P
Ecco la risposta in basso (e la distorsione) di una La Scala collocata in angolo ed in un ambiente di quelle proporzioni.

Immagine

https://www.flickr.com/photos/147653047 ... otostream/

Saluti
F.C.
Allegati
LaScala_dist4Vlmf.jpg
LaScala_dist4Vlmf.jpg (125.93 KiB) Visto 860 volte

Walkiria
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 24 ottobre 2016, 14:04
Località: Verona

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da Walkiria » giovedì 16 febbraio 2017, 8:01

Dal grafico mi sembra di capire che la discesa in basso estremo non sia il suo forte, ma non vedo cancellazioni degne di nota, quindi hanno una risposta in ambiente migliore di molti altri diffusori famosi presenti sul mercato e senza averle in mezzo alla stanza

F.Calabrese
Messaggi: 33226
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da F.Calabrese » giovedì 16 febbraio 2017, 10:42

Walkiria ha scritto:Dal grafico mi sembra di capire che la discesa in basso estremo non sia il suo forte, ma non vedo cancellazioni degne di nota, quindi hanno una risposta in ambiente migliore di molti altri diffusori famosi presenti sul mercato e senza averle in mezzo alla stanza
L'esemplare misurato era collocato in angolo, in modo che le riflessioni da queste creassero una superficie di bocca complessiva di oltre un metro quadro.

Questa è la condizione ottimale per qualsiasi diffusore a tromba.

Provare per credere !

Saluti
F.C.

Diabolik
Messaggi: 220
Iscritto il: martedì 16 febbraio 2016, 13:08
Località: Monza

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da Diabolik » venerdì 17 febbraio 2017, 20:10

F.Calabrese ha scritto:Questa è la condizione ottimale per qualsiasi diffusore a tromba.

Provare per credere !

Saluti
F.C.
Vale anche per le "trombe" dei satelliti dell'impianto economico?
Cordialità
Alberto

F.Calabrese
Messaggi: 33226
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Acquisto diffusori opera quinta se 2014

Messaggio da F.Calabrese » venerdì 17 febbraio 2017, 20:41

Diabolik ha scritto:Vale anche per le "trombe" dei satelliti dell'impianto economico?
NO... ma lì c'è un "trucco" a livello di progettazione di cui non ho mai scritto, né scriverò... 8-) ---- 8-) ---- 8-) ---- 8-) ---- 8-) ---- 8-) ---- 8-)

Saluti
F.C.

Rispondi