Che cuffia prendere?

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

Roberto135
Messaggi: 21
Iscritto il: mercoledì 9 gennaio 2019, 10:31

Che cuffia prendere?

Messaggio da Roberto135 » sabato 7 novembre 2020, 12:10

Ciao a tutti, da un mese o poco più ho deciso di acquistare un paio di cuffie da utilizzare quasi esclusivamente quando guardo film tramite Xbox One. Le cuffie saranno collegate al joypad della console oppure all uscita aux del tv, anche se potrei prendere in considerazione di acquistare un piccolo amplificatore per cuffie. La mia confusione viene quando sento cuffie stereo e cuffie 5.1 virtuale, cablate o wireless :roll: :roll: :roll: in rete ho fatto centinaia di ricerche ma non fanno che peggiorare la mia confusione per questo ho deciso di rivolgermi a voi che sicuramente siete più ferrati e potrete consigliarmi qualche buon prodotto. Premetto che il budget a mia disposizione non supera le 150/ 200 euro massimo con eventuale amplificatore incluso. L'unico prodotto che fino adesso sembra avvicinarsi a quello che posso permettermi sono le Audio-Technica ATH-M50x. Confido in voi ;)

lucaesse
Messaggi: 608
Iscritto il: domenica 10 novembre 2019, 19:03

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da lucaesse » sabato 7 novembre 2020, 18:05

le ATH-M50x le ho ascoltate molto rapidamente e mi sono sembrate OK.

Mia sorella le usa per suonare il piano di notte, in modalità elettronica. Le ha comperate chiedendomi un consiglio basato solo sulle informazioni date dai costruttori. Cioè a c..z.o!

Scelte perché chiuse (se ci sono altre persone con le aperte disturbi) padiglione non risicato (altrimenti alla lunga danno fastidio) e impedenza non eccessivamente bassa tanto e neppure alta, per non rischiare incompatibilità elettriche.

E' il tipo di cuffia che ti consiglierei sicuramente: lascerei perdere velleità surround, sicuramente schiverei modelli senza cavo (più costo e meno qualità). Oltre a non disturbare, la cuffia chiusa è utile per la limitazione dei rumori esterni, ma la cancellazione attiva in casa non serve (perfetta in viaggio, però).

Scelto il tipo di cuffia, stabilire se ti piace di più la Audio-Technica piuttosto che la Beyer­dy­namic o che so io è molto questione di gusti. A quella cifra un produttore affidabile ti vende una cuffia sicuramente soddisfacente. Uno dal nome alla moda, magari no.

In internet troverai le opinioni più diverse, più che altro verifica che non ci siano lamentazioni simili ripetute sul modello che hai scelto, a volte anche i migliori toppano un prodotto; certo che sarebbe bello ascoltarle, non scegliere in base ai gusti altrui. Oltre che nei negozi hi-fi (ne esistono ancora?) prova a cercare nel campo musicale.

Luca

doc elektro
Messaggi: 1435
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 9:33
Località: vicino alla to-sv
Contatta:

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da doc elektro » sabato 7 novembre 2020, 19:19

da "pro" ti posso dire di non considerare troppo i marchi tipici del pro ,vedi numark,beringer,reloop,img stage line e altri NON perchè non vadano bene ma perchè non suonano "neutre" ammesso che tu voglia la neutralità.

Ho sempre consigliato shenneiser perchè sono robuste,costano il giusto e suonano senza quei mega bassoni fasulli e sopratutto mono-frequenza.
Nel mondo pro di buone ci sono hercules e shure e anche pioneer ha continuato a fare roba buona

Se uno guardasse il solo "stile"andrebbe da skullcandy. Ma solo per lo stile...
https://www.skullcandy.com/shop/headphones/

Per quanto riguarda l'impedenza dipende da cosa usi per pilotarle,è meglio che non si sappia che un "buon" op (non il 741) con un paio di transistorini (mi raccomando...così la correne viene aumentata) fa miracoli senza spendere capitali.

poi per carità ci sono i fissati dell'OTL (e in qualche caso converrebbe anche) ma io sulla mia testa l'anodica non la voglio.
Anche qui,meglio che non si sappia ma con due 12AX7 (triodi in push pull classe A pura) hai un eccellente 1 + 1 W che ti costa quanto un autoradio...
A casa mia si usano i controlli di tono,gli equalizzatori e si usano ancora i tubi catodici. A volte un continental ti può fare volare più in alto dello space shuttle. Certa musica finisce nella stufa,non mi dispiace

violone 32'
Messaggi: 5208
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:05

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da violone 32' » sabato 7 novembre 2020, 21:15

Ciao

tra le tante che ho ti consiglio una cuffia bruttissima che suona benissimo la Beyerdimyc Dt 150 pro la trovo migliore della 770 che amo

Ho anche le A.T 50 e sono ok
Akg mi piacciono le aperte
Sennayser le chiuse

Solo modelli pro comunque....trovo che le Hi-Fi costino solo il triplo in più per la stessa qualità
Aldo Tenca

Roberto135
Messaggi: 21
Iscritto il: mercoledì 9 gennaio 2019, 10:31

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da Roberto135 » sabato 7 novembre 2020, 22:51

Grazie a tutti per i consigli, mi sono documentato su alcuni marchi che sinceramente non avevo mai sentito tipo beyerdinamic, e ho dato un ulteriore sguardo ai marchi già visti arrivando ad una top 4:
1 beyerdinamic custom One pro https://www.amazon.it/gp/aw/d/B00PK2LJ4 ... 5W4I&psc=1
2 sennheiser momentum on ear
https://www.amazon.it/gp/aw/d/B00D77U9J ... OYJE&psc=1
3 shure srh 750dj
https://www.amazon.it/gp/aw/d/B003H162J ... JU7H&psc=1
4 audio technica ATH-M50x
https://www.amazon.it/gp/aw/d/B00HVLUR8 ... psc=1&th=1
Ho considerato queste 4 perché hanno una bassa impedenza in modo da non essere obbligato ad acquistare un amplificatore per cuffie, la fascia di prezzo, qualità audio a livello di bassi (secondo le recenzioni) per godersi al meglio un film d'azione con i suoi effetti speciali, padiglioni con un buon isolamento passivo e comodità per sessioni di ascolto prolungate. Se pensate che ci possano essere dei modelli che rispettino quelle caratteristiche che magari mi sono sfuggiti, proponete! Forse intravedo una luce infondo al tunnel :lol:

Teo Marini
Messaggi: 945
Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 7:20
Località: Roma

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da Teo Marini » domenica 8 novembre 2020, 8:27

Io uso saltuariamente le mie vecchie Koss (da qualche :? parte ho anche delle elettrostatiche Stax), ma il vincolo del cavo è una seccatura...
Sarebbe bello usare un ampli wireless, ma quale?

elettro
Messaggi: 1898
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da elettro » domenica 8 novembre 2020, 10:00

Io, prediligo le audio tecnica, ma..semmai quale amplificatore per cuffie ci vuole ..e a valvole.e lui che fa la differenza.

Teo Marini
Messaggi: 945
Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 7:20
Località: Roma

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da Teo Marini » domenica 8 novembre 2020, 11:58

elettro ha scritto:
domenica 8 novembre 2020, 10:00
Io, prediligo le audio tecnica, ma..semmai quale amplificatore per cuffie ci vuole ..e a valvole.e lui che fa la differenza.
Se parli di ampli "da postazione", a valvole o a transistors è una scelta anche "ideologica"...ma se alludi ad uno portatile beh, spostarsi con appresso un ampli a valvole non è proprio il massimo della comodità... :)

lucaesse
Messaggi: 608
Iscritto il: domenica 10 novembre 2019, 19:03

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da lucaesse » domenica 8 novembre 2020, 13:37

dai gente, non facciamo gli audiofili, se Roberto spende circa 150 euro per una cuffia ascolterà sicuramente bene, se inizia a complicarsi la vita non è detto.

Possiedo una vecchia beyerdinamic 990 ad alta impedenza (verificato 580 Ohm in continua, ha il jack da 1/4 pollice senza adattatore per il 3,5mm. Un'altra epoca), attaccata all'uscita cuffia di un lettore cd Denon economico il volume non è eccessivo ma assolutamente sufficiente.

Il problema della sensibilità si pone con gli apparecchi portatili a batteria, se un apparecchio alimentato dalla rete non pilota una cuffia il produttore si merita degli insulti.

Considerate che quando una cuffia ha un'impedenza da cassa acustica sarà si molto sensibile, ma succhia corrente. Potrebbe anche essere che con una ad alta impedenza ascoltate in classe A mentre con una da 16Ohm l'integratino che la pilota va in AB. Magari non si sente, ma certo non è un vantaggio.

Gli ampli per cuffia al momento non li considererei proprio.

Marco occhio che con la cuffia usata a lungo è facilissimo ascoltare a livelli eccessivi. Manca l'impatto fisico dei bassi e man mano che l'orecchio si adatta si alza il volume all'infinito.

La beyerdinamic che hai segnalato ha il cavo da 1,3m, buono per lo Ipod, ma a te serve una prolunga. Io comunque opteri per la versione 80Ohm e questa ha il cavo da 3m, però arrotolato cioè odioso. In realtà al posto tuo prenderei una 770pro (scegli l'impedenza che preferisci, ne fanno varie versioni). Se invece fosse per me proverei sicuramente la DT150 suggerita da Violone.

Buon divertimento

Luca

Roberto135
Messaggi: 21
Iscritto il: mercoledì 9 gennaio 2019, 10:31

Re: Che cuffia prendere?

Messaggio da Roberto135 » domenica 8 novembre 2020, 16:12

Ti ringrazio do subito un occhiata

Rispondi