amplificatori con porte logiche,utili solo se siete cani o gatti!

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

Rispondi
doc elektro
Messaggi: 1435
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 9:33
Località: vicino alla to-sv
Contatta:

amplificatori con porte logiche,utili solo se siete cani o gatti!

Messaggio da doc elektro » venerdì 20 novembre 2020, 9:36

Ogni tanto salta fuori qualche volpone che "scopre" che è possibile amplificare un segnale analogico usando un tipo particolare di integrato a porte logiche

HCF4069 (o 49)UBF

per dovere di cronaca ne posto i datasheet ovviamente privi di schemi che interessano solo chi autocostruire ma qui diciamolo SAREBBE meglio non autocostruire nulla perchè non sarebbe nulla di che.
https://www.alldatasheet.com/view_datas ... HCF4069UBF

Alla domanda...si può viaggiare con un treno a carbone? Certo ...ma comodi e spaparanzati su un interregionale moderno si viaggia meglio.

Allora ...una porta logica che normalmente lavora solo con segnali digitali può lavorare in analogico? Si certo che può (se non è a trigger di shmitt o compensata) ma perchè farlo...perchè?
Per fare un ampli in classe A ci sono 3999 soluzioni più valide,specialmente per il fatto che le potenze che si ottengono sarebbero parecchio modeste.
Inoltre (ricordo che sono integrati MOS) il rischio di autoscillazione è concreto.

Ho visto in rete alcuni esempi di amplificazione in analogico di questi integrati ma i risultati sono sempre molto modesti.
Alcuni capisaldi:
-non è possibile costruire concretamente amplificatori con più di 2,5 RMS (che già si fa con 8 integrati)
-il consumo di corrente è alto e ci sono SEMPRE problemi di surriscaldamento
-si può ottenere la stessa qualità in 3999 modi.

A me dispiace che qualcuno ogni tanto proponga il solito circuitino con due altoparlantini philips a telaio esagonale e un watt e qualcosa,ok sarà pure classe A pura ma ci sono anche altre rogne.

-rumore,questi integrati sono RUMOROSISSIMI,rispetto ai circuiti più idonei perchè in digitale dove di solito lavorano non frega nulla del rumore a nessuno.
-sensibilità ai disturbi,inutile dire che necessitano di alimentatori potenti,ben filtrati e stabilizzati.

E ovviamente,per favore,a cosa serve un circuito che possiamo usare come lineare sulle onde corte quando poi già a 30 hx se non si osservano certe precauzioni scendono?

Per completezza posso dire che chiunque voglia investire qualche E in queste sperimentazioni
non dica che non è stato avvisato che i risultati erano modesti.
A casa mia si usano i controlli di tono,gli equalizzatori e si usano ancora i tubi catodici. A volte un continental ti può fare volare più in alto dello space shuttle. Certa musica finisce nella stufa,non mi dispiace

Rispondi