Neofita e primo impianto hi-fi

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

Rispondi
Eeos88
Messaggi: 1
Iscritto il: domenica 10 gennaio 2021, 11:08

Neofita e primo impianto hi-fi

Messaggio da Eeos88 » domenica 10 gennaio 2021, 11:43

Buongiorno a tutti e grazie in anticipo.
Parto subito con un offtopic: avete dei libri interessanti da consigliare sul mondo Hi-Fi per un neofita?
Da quasi 2 anni vivo da solo ed uno dei primi acquisti fatti è stato un impianto surround Bose (Mod. Soundbar 500 + Speaker posteriori e subwoofer). Bene, ottimo per i film ed inizialmente più che adeguato, per i miei standard (mai avuto impianti Hi-Fi definibili tale in famiglia), alla riproduzione di musica liquida.
Nel contempo decisi di acquistare un giradischi ed iniziare una raccolta di vinili (abbiate pietà, ma per ragioni di spazio ho dovuto ripiegare sul Pro-ject VTE Bluetooth - quello verticale per intenderci).
Ora mi ritrovo a valutare seriamente di "affiancare" al mio impianto home cinema un vero impianto Hi-Fi per la mia unica sorgente analogica. Dapprima intento a rimanere entro i 1000€ di spesa per amplificatore e diffusori, ma dopo un solo accenno di ascolto, avvenuto per puro caso dato che erano a portata dell'amplificatore consigliatomi nel "bundle" da 1000€, delle B&w 705 S2 sto rivalutando il limite di spesa.
Chiaro, non posso spendere 2000€ per i diffusori e 500€ per l'amplificatore ma, in un primo step sarebbe almeno questa la mia intenzione. Folle?
Detto che sono ben disposto ad arrivare a €2000 per i diffusori (tornerò in negozio per un lungo giro di prova dei diffusori in quel range di prezzo), quale amplificatore mi consigliate rimanendo entro i 500€ dotato di bluetooth per accompagnare per i prossimi 12 mesi dei diffusori forse sovradimensionati? E secondo voi può aver senso questa mia mossa (2000€ di diffusori oggi accoppiate ad un modesto amplificatore da cambiare tra un anno)?


Grazie mille,
Eros

F.Calabrese
Messaggi: 38319
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Neofita e primo impianto hi-fi

Messaggio da F.Calabrese » domenica 10 gennaio 2021, 14:46

Prima di rispondere in dettaglio, mi permetto una piccola osservazione a beneficio di tutti. Quando vi iscrivete e scegliete un nick "strano", come quello del nostro Eeos88, sappiate che andate con grande probabilità incontro al rischio di essere scambiati per qualche sito di spam, finendo cancellati.
Il consiglio è quello di scegliere un nick più "umano", che non sembri sintetizzato mediante un algoritmo.

Passando ai consigli, qui abbiamo in molti scoperto e provato un ampli che costa davvero poco ed offre risultati all'ascolto abbastanza inneccepibili.

Si tratta di questo: https://www.thomann.de/it/the_tamp_e800.htm

Volendo spendere un assoluto minimo ci sarebbe anche questo: https://www.thomann.de/it/the_tamp_e400.htm

In entrambi i casi si tratta di ampli con controlli di volume e sensibilità regolabile fino a valori elevatissimi (0,77 V), per cui un pre è necessario solo per gli ingressi Phono e come commutatore.

Per quello che riguarda le sorgenti, il consiglio è quello di acquistarne a parte, in modo di poterle sostituire con poca spesa in caso di obsolescenza (magari per nuovi formati sopravvenuti). Ecco qui un esempio di DAC con entrate analogiche e digitali, commutabili: https://www.thomann.de/it/swissonic_had_1.htm

Più dolente la scelta dei diffusori, per i quali sconsigliamo assolutamente sia i "tower" che i piccoli due vie da stand. E' un discorso lungo, ma la spiegazione di fondo la trovi qui: viewtopic.php?f=6&t=8858

Ed anche qui: viewtopic.php?f=6&t=8772 Immagino che ci chiederai qualche spiegazione.


Saluti
F.C.

Rispondi