Ribordatura: la prova dell'orrore

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
F.Calabrese
Messaggi: 33660
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Ribordatura: la prova dell'orrore

#41 Messaggio da F.Calabrese » domenica 13 novembre 2011, 10:13

bigjump ha scritto:Mah, ci riprovo....
Come ho già scritto due post fà, Esistono professionisti che fanno il lavoro SMONTANDO l'intero equipaggio mobile, e MISURANO, mentre altri, molti, troppi, che operano alla valàchevaibene. (e tra l'altro tra questi ultimi ci sono alcuni tra i più noti.....purtroppo).
Ora vi chiedo di illuminarmi e dirmi perché se misuro i parametri dell'altoparlante e questi rientrano nelle specifiche costruttive, e sono pari quindi a quelle dello stesso altoparlante da nuovo, ripeto, perché non dovrebbe andare bene?
Stiamo parlando di fisica, non di esoterismo

Comunque sia chiaro che a me non ne viene niente in tasca sia che si ribordino che nò.
È solo che Fabrizio, uomo di scienza (quantomeno elettroacustica....), ha postato un grafico di un woofer presumibilmente sgrauso, e partendo da questo dato, ci dice: "i woofer ribordati sono immonde schifezze)
Poi si dice anche che la riconatura non può ripristinare un altoparlante.
Ok diciamo che non sono d'accordo e che prima di fare affermazioni di tale portata, farei qualche prova in più......tutto qua
Scusate il ritardo nel rispondere.

1)- Il fatto che i parametri di Thiele/Small corrispondano con quelli originari non è affatto una garanzia di corretta riconatura: infatti i parametri si misurano solitamente a livelli di una frazione di Watt, ai quali è raro riscontrare delle nonlinearità... Poi basta alzare un poco il volume per ascoltare un disastro...

2)- Lo ripeto: la riconatura (vale a dire la sostituzione di cono, centratore e sospensioni esterne) può dare ottimi risultati se bene eseguita. Diversamente, la semplice ribordatura (sostituzione della sospensione esterna soltanto) comporta comunque la rimozione del collante ed una serie di operazioni meccaniche che indeboliscono una parte assolutamente critica del cono, il bordo esterno. Io non ricordo di aver mai misurato la distorsione di un cono ribordato senza trovare ampia conferma del degrado che questa tecnica comporta.

Tutto qui.

Saluti
F.C.

Marcello Croce
Messaggi: 648
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 1:32

Re: Ribordatura: la prova dell'orrore

#42 Messaggio da Marcello Croce » domenica 13 novembre 2011, 12:38

audiofilofine ha scritto:(omissis)
Che gli devo rispondere a questo?

Ditemelo voi

Marcello Croce
"Se il suono scadente fosse fatale, l' audio sarebbe la prima causa di morte". Don Davis

F.Calabrese
Messaggi: 33660
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Ribordatura: la prova dell'orrore

#43 Messaggio da F.Calabrese » domenica 13 novembre 2011, 15:17

NOTA DELL'AMMINISTRATORE

CON DISPIACERE -MA INEVITABILMENTE- AUDIOFILOFINE E' SOSPESO PER IL TEMPO NECESSARIO A RIFLETTERE.

In questo Forum il dibattito acceso e la polemica sono tollerati, a volte anche graditi, ma solo se hanno per bersaglio dei problemi tecnici, o dei comportamenti biasimevoli...

Non vedo alcun errore tecnico né di comportamento da parte di Marcello Croce, mentre ricordo ad Audiofilofine quante decine di volte gli ho ripetuto che una critica puntuale ed argomentata è cento volte più efficace di un insulto (se proprio quello è il suo intento...).

Cordiali Saluti
l'Amministratore
Fabrizio Calabrese

EDOARDO
Messaggi: 2700
Iscritto il: giovedì 14 ottobre 2010, 7:15

Re: Ribordatura: la prova dell'orrore

#44 Messaggio da EDOARDO » domenica 20 novembre 2011, 18:49

alla faccia della coerenza..ci sono stati casi casi in cui audiofilofine doveva essere sospeso esenza dubbi..in questo 3d a chi avrebbe risposto male??..bò... :) vabbè...lui conosce magari meglio di mè sicuramente i coni vintage..e magari sà dove sono le fregature..magari..



)- Lo ripeto: la riconatura (vale a dire la sostituzione di cono, centratore e sospensioni esterne) può dare ottimi risultati se bene eseguita
f.c.

sono d'accordo..

discohouse
Messaggi: 716
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 14:59

Re: Ribordatura: la prova dell'orrore

#45 Messaggio da discohouse » domenica 25 febbraio 2018, 10:42

Incuriosito da questa lettura
viewtopic.php?f=5&t=7889
Sono sceso in garage ed ho tirato fuori le AR10p rigommate

Ho mosso il woofer con le mani....
Morbido come un cuscino e il ritorno in posizione di riposo a rallentatore :o
Proprio come un cusino

Andrea

Rispondi