1° Censimento di HiFi-ForumLibero

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
ciroschi
Messaggi: 550
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2014, 12:48

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#141 Messaggio da ciroschi » domenica 6 maggio 2018, 17:01

Va bene, comunque la Lesa è Italiana, che poi i cinesi lo fanno anche loro, va bene, :D Fallo il circuito e provalo, fammi sapere. :mrgreen:
Saluti.
Ciro da Salerno.
Occhio non vede, orecchio non ode. :P

danco
Messaggi: 202
Iscritto il: domenica 21 agosto 2011, 10:27

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#142 Messaggio da danco » domenica 6 maggio 2018, 22:09

Per curiosità l'ho simulato (LTSpice). I risultati sono allucinanti, con i valori riportati semplicemente non può funzionare.
Se si alza la resistenza da 10 ohm e la si porta ad avere un valore compatibile con quella di catodo della
valvola superiore, tenendo conto dei 1000 ohm al catodo della inferiore, allora le cose migliorano ma stiamo
parlando di un circuito che con 100mV in ingresso genera 600mV in uscita con una distorsione di quasi il 4%.
E' possibile che con quel valore di alimentazione il modello della ECC88 utilizzato non funzioni bene, ma se
utilizzando valori sensati delle resistenze le cose migliorano......
Attenzione che le simulazioni arrivano a dare risultati che si scostano di poco da quanto riscontrato in reale
(per esperienza personale variazioni anche molto inferiori al 10%).

Danilo

gigigi
Messaggi: 266
Iscritto il: mercoledì 26 giugno 2013, 21:16
Località: Riccione

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#143 Messaggio da gigigi » lunedì 7 maggio 2018, 8:26

Grazie, Danco, per la simulazione. In effetti, se quel 4% fosse quasi tutto di seconda armonica, probabilmente il suono potrebbe anche piacere.
Ho parlato dei cinesi perché, se uno vuole giocare un po', si compra il kit, circuito stampato compreso, con due soldi, e poi si diverte a modificarlo.
Oltre ai valori di resistenze, si potrebbe cercare di alzare il più possibile la tensione anodica, oppure utilizzare valvole che lavorano a bassa tensione come le ECC86/6GM8

Michele
Messaggi: 5490
Iscritto il: sabato 16 ottobre 2010, 20:36
Località: ROMA

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#144 Messaggio da Michele » lunedì 7 maggio 2018, 10:09

danco ha scritto:
domenica 6 maggio 2018, 22:09
Per curiosità l'ho simulato (LTSpice). I risultati sono allucinanti, con i valori riportati semplicemente non può funzionare.
Se si alza la resistenza da 10 ohm e la si porta ad avere un valore compatibile con quella di catodo della
valvola superiore, tenendo conto dei 1000 ohm al catodo della inferiore, allora le cose migliorano ma stiamo
parlando di un circuito che con 100mV in ingresso genera 600mV in uscita con una distorsione di quasi il 4%.
E' possibile che con quel valore di alimentazione il modello della ECC88 utilizzato non funzioni bene, ma se
utilizzando valori sensati delle resistenze le cose migliorano......
Attenzione che le simulazioni arrivano a dare risultati che si scostano di poco da quanto riscontrato in reale
(per esperienza personale variazioni anche molto inferiori al 10%).

Danilo
quindi lo schema è: sbagliato per non farlo copiare o semplicemente una porcata....

Saluti
Michele

F.Calabrese
Messaggi: 33652
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#145 Messaggio da F.Calabrese » lunedì 7 maggio 2018, 10:22

Michele ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 10:09

quindi lo schema è: sbagliato per non farlo copiare o semplicemente una porcata....
Io propendo per la seconda ipotesi, in quanto solo un pessimo progettista potrebbe porre in serie due valevole, per poi alimentarle con una tensione troppo bassa per una sola valvola.

Saluti
F.C.

gigigi
Messaggi: 266
Iscritto il: mercoledì 26 giugno 2013, 21:16
Località: Riccione

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#146 Messaggio da gigigi » lunedì 7 maggio 2018, 19:26

Guardate cosa ho trovato: viewtopic.php?f=5&t=7471

ciroschi
Messaggi: 550
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2014, 12:48

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#147 Messaggio da ciroschi » martedì 8 maggio 2018, 12:50

gigigi ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 19:26
Guardate cosa ho trovato: viewtopic.php?f=5&t=7471
Salve,
quindi se ne era già parlato, ed era buono, o no. :twisted:
Saluti.
Ciro da Salerno.
Occhio non vede, orecchio non ode. :P

gigigi
Messaggi: 266
Iscritto il: mercoledì 26 giugno 2013, 21:16
Località: Riccione

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#148 Messaggio da gigigi » giovedì 10 maggio 2018, 22:48

Non è un buon circuito, secondo me (e anche secondo la simulazione). Il fatto è che l' alimentazione a batteria, 24 V, non è adeguata. Il fatto di non avere un alimentatore a 300 V, ben più complesso dello stesso amplificatore, ci può ingolosire. Ma quando andiamo a cercare le prestazioni... :( :(
Lo SRPP era usato come amplificatore video. Poi qualcuno si è accorto che aveva delle caratteristiche ottime anche per l' uso audio. In Italia dobbiamo ringraziare Bartolomeo Aloia che ce lo ha fatto conoscere.
Oggi in rete si trovano schemi di SRPP a non finire, alcuni con alimentazione attorno ai 200 V, per eliminare il problema delle tensioni catodo-filamento, altri alimentati a 300 V o più, che richiedono il doppio alimentatore per i filamenti.
Per avere prestazioni hi-fi, senza controreazione, le tensioni alte sono un obbligo. Oppure possiamo scegliere un circuito diverso, per esempio un normale stadio amplificatore con carico a trasformatore, o le valvole a bassa anodica tipo ECC86.
Scavando nei miei ricordi devo dare il merito di essermi riavvicinato alle valvole proprio agli articoli sullo Shunt Regulated Push Pull, circuito moderno, ben diverso dai soliti stadi di ECC83 caricati con 100 KOhm con cui giocavo da ragazzino...

tito59
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 11:26

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#149 Messaggio da tito59 » venerdì 28 settembre 2018, 22:13

Sono un nuovo utente del forum e abito in Valtellina e quale modo migliore per presentarmi se non descrivere il mio impianto. Mi piace la musica prog, soul, blues e rock anni 70-90 e il mio impianto rispecchia maggiormente quegli anni con Yamaha e JBL in testa … Non so’ valutare se l’impianto suoni meglio o peggio di altri non frequentando l’ambiente audio o musicale e non mi ritengo un audiofilo o intenditore di musica e sicuramente qualcuno inorridirà sulla scelta di triamplificare e i collegamenti delle JBL . . ma veniamo all’impianto ….

Impianto principale
- PC portatile : con foober2000, connesso in digitale al DEQ2496
- Giradischi : Technics SL-1200 MK2 con Stanton 881s
- Preamplificatore : Yamaha C-70 Natural Sound
- Equalizzatore : Behringer DEQ2496
- Digital Cossover : Behringer DCX2496
n.2 Finali Stere : Yamaha MX-2 Natural Sound
n.1 Finale Stereo : T.amp e-400
n.2 Casse acustiche : JBL 4311b Control Monitor
n.2 Casse acustiche : JBL 4312a Control Monitor
n.2 Subwoofer : LD Systems Sub 88

PS : le Casse sono montate a torre in coppia ( 4311b+4312a) pilotandole mediante i 2 Finali Yamaha in bi amplificazione ( per canale un finale il Woofer l’altro il tw e medi ) grazie ad un Behringer DCX2496 con taglio di frequenza fino a 2000hz Woofer e da 1500Hz in su il canale dei TW e Medi , terzo canale mediante un T.amp pilota due Subwoofer


Impianto TV
- DVD Player : Denon DVD-2500
- AV Amplifier : Yamaha DSP-AX2 Natural Sound
n.2 Casse acustich : JBL 4311 Control Monitor
n.1 Centrale : JBL Northridge EC25
n.4 Satelliti : Yamaha

Impianto in stanza
- CD Player : Denon DCD-695
- Cass. Tape Deck : Teac V-1010
n.1 Integrato : Luxman L-113A
n.2 Casse acustiche : Teac LS-X10 Bookshelf

Ciao da Tirano.
Ultima modifica di tito59 il sabato 10 novembre 2018, 20:30, modificato 4 volte in totale.

tito59
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 11:26

Re: 1° Censimento di HiFi-ForumLibero

#150 Messaggio da tito59 » venerdì 28 settembre 2018, 22:13

.

Rispondi