3D Fondamentale: QUANTI WATT per ampli e diffusori ???

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
l_pisani_54
Messaggi: 1415
Iscritto il: martedì 19 ottobre 2010, 9:28
Località: Roma

Re: 3D Fondamentale: QUANTI WATT per ampli e diffusori ???

#41 Messaggio da l_pisani_54 » venerdì 19 giugno 2015, 14:37

Fabrizio potrà essere più esauriente di me, dal punto di vista tecnico, comunque gli ampli a valvole hanno clipping meno fastidioso, distorsione per la maggior parte composta da armoniche pari che si "sentono" di meno.
E poi l'uso del sub, sulla cui gamma probabilmente si trova una bella fetta di potenza, alleggerisce di molto i diffusori, e poi 95 db, rispetto per esempio a 89 (che è una efficienza normale in campo RD), vuol dire un quarto della potenza.
Leonardo

F.Calabrese
Messaggi: 40092
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: 3D Fondamentale: QUANTI WATT per ampli e diffusori ???

#42 Messaggio da F.Calabrese » venerdì 19 giugno 2015, 15:29

Risponde nientemeno che Alexis (che NON è un normale appassionato, ma un operatore...) su VHF:
alexis ha scritto:11:23 (June 19 11:23AM )
Posts: 10,651Member

... comunque l'ascolto di un sistema del genere ha un indubbio valore formativo per l'appassionato, magari rimasto un po' disincantato e deluso dalle miserie /voluttuarie/ involutive/ commerciali del mercato audio... diciamo che è rasserenante sapere che almeno in via teorica.. è possibile approdare a un ascolto profondamente appagante in ambito domestico... e ciò indipendentemente dai generi musicali preferiti.

non si assiste per esempio in nessun modo a uno dei deficit più ricorrenti in ambito hifi, talmente ricorrente che quasi nessuno o solo pochi paiono più accorgersene, e qui mi riferisco anche al colpevole silenzio di recensori hifi, di giornalisti, di cosiddettì sedicenti esperti di riproduzione domestica.

mi riferisco a quell'infame e umiliante senso di compressione dinamica ma anche timbrica e tonale, dovuta a diffusori troppo poco efficienti, troppo piccoli, dalla misera escursione dinamica... caratteristica questa non controbilanciabile se non con immensi artifici elettrici con migliaia di striminziti e compressissimi watt..

perchè questa semplice verità viene così colpevolmente sottaciuta nell' ermeneutica del linguaggio hifi?

già perchè?
io un 'idea ce l'avrei....


(fine pamphlet)

Post edited by alexis at 2015-06-19 11:23:24
I grassetti sono dell'autore...

Saluti
F.C.

Francesco.L
Messaggi: 124
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2021, 11:17
Località: Modena

Re: 3D Fondamentale: QUANTI WATT per ampli e diffusori ???

#43 Messaggio da Francesco.L » domenica 1 maggio 2022, 15:53

Porto all'attenzione questo bellissimo 3D e chiedo cortesemente di integrare le immagini mancanti, a beneficio di tutti.

Francesco

bobgraw
Messaggi: 671
Iscritto il: giovedì 13 dicembre 2018, 22:33

Re: 3D Fondamentale: QUANTI WATT per ampli e diffusori ???

#44 Messaggio da bobgraw » domenica 1 maggio 2022, 21:20

.
+1
Thread meraviglioso, in cui emerge chiaramente che l'alta efficienza, anzi l'efficienza più elevata possibile, è sicuramente il parametro più importante per ridurre il nemico numero uno, ovvero la distorsione (o meglio tutte le distorsioni...).
.

Rispondi