Sistemi a tromba by FC nel 2022

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
F.Calabrese
Messaggi: 41589
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#41 Messaggio da F.Calabrese » domenica 20 marzo 2022, 18:51

aldusmanutius ha scritto:
domenica 20 marzo 2022, 12:55
...
Tornando al “poliedro” mi stupisce che possa costare più del doppio di Nessie (sarebbe riferito a un official listed price che in realtà non c’è), sai perché? Perché di fatto ha pochissimo mobile, tutto il costo è nei drivers (che credo siano B&C, non economici ma neanche prezzati come diamanti) e quindi per giustificarne un listino elevato non resta che ammettere l’ingegno delle soluzioni – che non si vedono all’esterno – ma che Fabrizio dice che ci sono.
In poche parole… si tratta di marketing dal quale neppure lui è esente.
Oddio... il Poliedro è normalmente fornito con DUE Sub a tromba, molto più efficienti e potenti rispetto al singolo sub di Nessie.

Quanto a Nessie, io credo che sia giusto ricordare che il trattamento particolare riservato ai primi acquirenti è stato SOLO e SOLTANTO dovuto alla formazione di una cordata, che ha permesso di realizzare tutte insieme le scocche, acquistando anche i trasduttori in un singolo ordine. I successivi acquirenti dei sistemi come il Nessie stanno già accettando importi superiori, onestamente giustificati dal mutamento di contesto.

C'è una cosa che gli appassionati non VOGLIONO comprendere, che è il fatto che i Listini delle varie aziende commerciali sono sistematicamente gonfiati, fino al raddoppio. Per questo gli sconti dell'ordine del 45/50% sono assolutamente normali, come pure è normalmente prevedibile che l'usato si venda ancora alla metà, vale a dire al 25% del prezzo di Listino. Guardatevi bene intorno e cliccate su Google: vedrete che è così quasi ovunque...

A questo va aggiunto che qualsiasi diffusore commerciale perde di valore nel momento in cui la stessa azienda che lo produce immette sul mercato una versione MK-II, che solitamente corregge qualche importante errore progettuale (e costa almeno una volta e mezza in più).

Diversamente da questo modo di fare, io mi sono sempre guardato bene dal fare il prezzo sulla base della simpatia nei confronti del cliente. Io penso che voi appassionati vi conosciate tutti e che vi raccontiate i prezzi reali di acquisto, per cui ritengo rispettoso dire a tutti lo stesso. Esattamente come ho fatto con le discoteche, per le quali stampavo esattamente lo stesso file di testo del preventivo, scalandolo solo in funzione della maggiore o minore superficie delle piste da ballo da sonorizzare.

Quanto all'usato: un mio sistema come il Mostro di Stereoplay o l'Aleandro conserva intatto il suo valore di confronto con quelle che sono le massime realizzazioni offerte dal mercato (vedi Avantgarde Trio, Cessaro Beta/Gamma e Living Voice), per cui chi volesse rivenderlo per acquistare qualcosa di meno performante può ben permettersi di acquistare prima il nuovo impianto e poi vendere il peggiore dei due... (vi lascio immaginare quale... :) ).

Saluti
F.C.

F.Calabrese
Messaggi: 41589
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#42 Messaggio da F.Calabrese » lunedì 22 agosto 2022, 18:41

Ultimi aggiornamenti...

1)- L'angolo libero per effettuare misure della reale entità del "problema delle tre pareti" è ormai realizzato, nel mio salone di Bracciano. Domani dovrebbe iniziare la stuccatura e la verniciatura dei bordi.

2)- L'Avantgarde mi ha fatto un gran regalo, aumentando il prezzo del suo sistema Trio dai 110 ai 280 mila Euro. A questo punto i miei FullHorn sono diventati talmente concorrenziali che anch'io dovrei ritoccarne i prezzi, ma credo che non lo farò...

3)- Questo thread è stato appena richiamato su Facebook, segno che ci leggono ancora (nonostante i pochi post: una carenza cui spero di rimediare grazie all'angolo "da misura").


Saluti
F.C.

lucaesse
Messaggi: 2054
Iscritto il: domenica 10 novembre 2019, 19:03

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#43 Messaggio da lucaesse » lunedì 22 agosto 2022, 21:03

aumentando il prezzo del suo sistema Trio dai 110 ai 280 mila Euro.
:?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :shock:

F.Calabrese
Messaggi: 41589
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#44 Messaggio da F.Calabrese » martedì 23 agosto 2022, 0:17

lucaesse ha scritto:
lunedì 22 agosto 2022, 21:03
aumentando il prezzo del suo sistema Trio dai 110 ai 280 mila Euro.
:?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :shock:
Ovviamente avranno cambiato qualcosa... per esempio i trespoli o gli ampli dei Sub... ;) --- ;) --- ;) --- ;) --- ;) --- ;)


Saluti
F.C.

bobgraw
Messaggi: 875
Iscritto il: giovedì 13 dicembre 2018, 22:33

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#45 Messaggio da bobgraw » venerdì 26 agosto 2022, 15:05

F.Calabrese ha scritto:
lunedì 22 agosto 2022, 18:41
Ultimi aggiornamenti...

1)- L'angolo libero per effettuare misure della reale entità del "problema delle tre pareti" è ormai realizzato, nel mio salone di Bracciano. Domani dovrebbe iniziare la stuccatura e la verniciatura dei bordi.
Molto bello l'angolo libero per approndire il problema delle tre pareti ma forse molti lettori si aspettavano anche delle novità a riguardo di qualche nuovo sistema a Tromba Compatto by FC... :oops:

F.Calabrese
Messaggi: 41589
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#46 Messaggio da F.Calabrese » venerdì 26 agosto 2022, 15:27

bobgraw ha scritto:
venerdì 26 agosto 2022, 15:05
Molto bello l'angolo libero per approndire il problema delle tre pareti ma forse molti lettori si aspettavano anche delle novità a riguardo di qualche nuovo sistema a Tromba Compatto by FC... :oops:
Anche quello è in arrivo...

Voi dovete sapere che i Sub del Poliedro (vedi foto qui sotto) non sono a condotto risonante, come sembra, ma funzionano esattamente come trombe. A riprova: la loro risposta si estende in alto -linearmente- fino ad oltre 300 Hz, per cui possono essere utilizzati come bassi a tromba efficientissimi. La "testa" del Poliedro in effetti taglia proprio a 250-300 Hz, per cui è ipotizzabile un tre vie con crossover passivo.

Questa volta -però- procederò in modo più "popolare", facendo ascoltare una coppia di questi Sub del Poliedro con una sezione medio-bassi/medi/alti apparentemente tradizionale (trombe JBL 2350 e Fostex H320), ma con drivers specialissimi.

Non si tratterà di un FullHorn in vendita, ma di un impianto-provocazione, magari pilotato in corrente, per farne comprendere ed apprezzare le potenzialità. Chi poi volesse portarselo via, avrà come sorpresa una sezione medio-bassi/medi/alti molte volte superiore, il che non guasta, credo.

Grazie dell'interesse ! :D


Saluti
F.C.
SUB_2018_ok.jpg
SUB_2018_ok.jpg (267.62 KiB) Visto 8115 volte

bobgraw
Messaggi: 875
Iscritto il: giovedì 13 dicembre 2018, 22:33

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#47 Messaggio da bobgraw » lunedì 31 luglio 2023, 12:41

F.Calabrese ha scritto:
sabato 12 marzo 2022, 15:45
Innanzitutto grazie per la stima: ogni attestazione mi spinge sempre a far di più per meritarmela.

Detto questo... inizierò rispondendo che la domanda <<i sistemi Horn da appartamento sono un suicidio commerciale?>> ha una risposta semplicissima: ASSOLUTAMENTE NO...!

Fabrizio ultimamente sei piuttosto assente, spero siano solo le vacanze lunghe, per provare a stanarti ti propongo una riflessione che riparte dal primo post di questo thread.

Viste la curiosità e l'interesse sul mondo horn/full horn che si manifesta a livello nazionale in questi ultimi mesi, non sarebbe il caso di tirar fuori dal cassetto, onde poterlo riprendere e aggiornare alla luce delle tue recenti esperienze, un sistema compatto come questo che avevi già progettato?

La forma simil tower lo rende immediatamente sostituibile a tutti gli RD già presenti nelle case degli appassionati, la possibilità di poterlo installare a parete/ad angolo, lo farebbe immediatamente amare non solo dagli audiofili ma anche dalle loro mogli.

Sei d'accordo che se riuscissi a contenere le dimensioni a quelle del prototipo in foto ed il prezzo sotto la soglia dei 10000 Euro, ne potresti vendere un bel numero?
.
Mini_full_Horn_FC.jpg
Mini_full_Horn_FC.jpg (22.46 KiB) Visto 4449 volte

F.Calabrese
Messaggi: 41589
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#48 Messaggio da F.Calabrese » giovedì 3 agosto 2023, 14:22

bobgraw ha scritto:
lunedì 31 luglio 2023, 12:41
...
La forma simil tower lo rende immediatamente sostituibile a tutti gli RD già presenti nelle case degli appassionati, la possibilità di poterlo installare a parete/ad angolo, lo farebbe immediatamente amare non solo dagli audiofili ma anche dalle loro mogli.
Però NON funzionerebbe, per via del "problema delle tre pareti", del quale soffrono tutti i diffusori, sia a radiazione diretta che a tromba.
Sei d'accordo che se riuscissi a contenere le dimensioni a quelle del prototipo in foto ed il prezzo sotto la soglia dei 10000 Euro, ne potresti vendere un bel numero?
Affrontiamo la cruda realtà...

Se ci fossero veramente "un bel numero" di appassionati interessati ad un oggetto del genere, io credo che si sarebbero fatti vivi da tempo, magari unendosi in cordata per un ibrido "Poliedro+Compact", che -al 50% di sconto-cordata- sarebbe costato esattamente quella cifra.

Ma questi appassionati non ci sono, perlomeno in Italia.

C'è anche da dire che la nuova versione di Nessie (senza cordate ed a tre vie) costerà all'incirca quella cifra, con due subwoofers e con una dinamica da poco meno di 130 dB di Picco; quindi superiore a qualsiasi sistema commerciale a tromba.

Già oggi il "due vie serio" costa poco di più, con un Sub aggiunto ai due diffusori a gamma intera proprio allo scopo di risolvere i problemi di interfacciamento con l'ambiente.

Io ho proposto il sistema compatto -se ricordo- nel 2011 e l'ho subito venduto ad un cliente del massimo prestigio. Da allora la tua è la prima richiesta, ma non è quella di un possibile acquirente.

Io lo so che è un discorso difficile ed antipatico, ma se si vendono impianti ridicoli (p.es. Cessaro) a centinaia di migliaia di Euro, io farei la figura del povero pezzente cantinaro se mi proponessi a quelle cifre, con un prodotto per giunta superiore. Voi appassionati dovete comprendere che i prezzi di mercato altissimi li avete favoriti in ogni modo: a partire dai commenti estatici sul Web ed a finire con il fatto che di progettisti come me sulla maggior parte degli spazi dedicati non (p.es. Melius Club) non se ne può nemmeno parlare.

E' un vero peccato.

Saluti
F.C.

sanimai
Messaggi: 100
Iscritto il: venerdì 27 aprile 2012, 21:00

Re: Sistemi a tromba by FC nel 2022

#49 Messaggio da sanimai » domenica 31 marzo 2024, 20:32

Dopo un pranzo esagerato ed aver bevuto una bottiglia e mezzo di vino,mi sono letto questo bel thread,che riporterei all' attenzione, primo per parlare dei nuovi progetti,se ci sono, full horn 2024,secondo per discutere sugli eventuali concorrenti, mercato e prezzi ridicoli che stanno girando e sulle annotazioni del Sarto,che i diffusori di Fabrizio non sono rivendibili perche' non e' molto conosciuto nel mercato dell hifi/hiend.

Su questo punto dissento,perche' le cose che suonano bene sono rivendibili, un esempio, avevo acquistato nel 2000 circa un bellissimo pre reference Dissanayake a 3 telai, poco conosciuto oggi ma ancor meno nel 2000,ed i miei amici ascoltandolo a casa mia sono rimasti impressionati e tutti mi dicevano, pre incredibile, mai sentito niente del generemo non lo venderai piu'.
Dopo 3 anni ho avuto necessita' di venderlo per vari motivi,chiusa una azienda, acquistato una casata morte di mio padre,ecc,ecc e l' ho portato a casa di un conoscente che per curiosità' lo voleva ascoltare nel suo impianto.Finito il primo brano del primo lp e' andato a prendere il libretto degli assegni e gli imballi del suo pre AR reference e reference phono,che ho fatto piu' fatica a rivendere del Dissanayake.

Altro esempio ho acquistato il giradischi a puleggia Torqueo T 34 Limited,costruito a Pescara,e lo ha preso anche un mio amico.Dopo 4 mesi lo ha messo in vendita per altri movimenti nell' impianto e dopo una settimana lo ha venduto, facendo quasi litigare due contendenti che lo volevano.
Chi e' che conosce Torqueo? Penso quasi nessuno, ma questo dimostra che i prodotti ben fatti e ben suonanti si vendono

Vorrei vedere un bel 4 vie di Fabrizio,con una bella finitura e farlo ascoltare ad appassionati d' oltreoceano che hanno Magico 7,Triolon,Avantgard Trio,e tanti 3/4 vie autocostruiti

Rispondi