il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
elettro
Messaggi: 1613
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#21 Messaggio da elettro » martedì 12 dicembre 2017, 13:45

Il mio intervento è termnato con una lacuna formale, non volevo intendere sale come quelle in foto ..mi riferivo a piccoli teatri. Spesso mi trovo in piccoli cinema trasformati in teatro con sonorizzazioni di fortuna, due sub e due satelliti a 2 vie su piedistallo, o due Array a 3 moduli cadauno. :idea: . Questo, invece, con la sua formula quasi potrebbe essere poco visibile.Bene, ora torniamo a noi... :?:

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#22 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 12:04

F.Calabrese ha scritto:
lunedì 11 dicembre 2017, 2:03
Caro Mariorossi...

Sii sincero almeno tu...

Hai mai visto cose del genere, anche a quaranta anni di distanza...?

Pensi forse che gli attuali sistemi Living Voice, Cessaro Beta/Gamma ed Avantgarde Trio possano anche solo lontanamente avvicinarsi a questo tipo di prestazioni...???

E quale altro sistema sarebbe in grado di competere con questo...???

In attesa di cortese risposta.
Saluti
F.C.

sai benissimo che io di tecnica progettuale di diffusori capisco una cippa , quindi ....
Per le Cessaro Beta , che io ho sentite con due tipi di amplificazioni , ML e ARC , butti la voce ed hai preso un riferimento balordo perchè il loro problema principale , oltre il prezzo , è sempre lo stesso : mid e tweeter vanno per gli affari loro e il woofer , pure
alberto inzani

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#23 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 12:06

F.Calabrese ha scritto:
lunedì 11 dicembre 2017, 19:08
fonometropazzo ha scritto:
lunedì 11 dicembre 2017, 19:02
Se possibile, potresti postare anche il grafico dell' impedenza acustica di hornresp dove si vede anche l' andamento della reattanza? Grazie.
Per il basso l'ho fatto.

Nel medio c'è un espediente top secret...

Saluti
F.C.

top secret ? 8-)
alberto inzani

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#24 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 12:06

battespl ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 10:37
F.Calabrese ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 2:02
elettro ha scritto:
lunedì 11 dicembre 2017, 19:55
...
Scusa fabrizio., ma un set del genere...in teatro o cinema sarebbe idoneo..?
Se non sbaglio, l'impianto per la gigantesca Sala Congressi del PCUS, in Russia... era quasi identico...

Immagine

Saluti
F.C.
Quindi esiste un altra persona che sappia costruire trombe ? Chi è ?

Correnti ? !
alberto inzani

battespl
Messaggi: 38
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2016, 20:49

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#25 Messaggio da battespl » mercoledì 13 dicembre 2017, 12:26

mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 12:06
battespl ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 10:37
F.Calabrese ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 2:02


Se non sbaglio, l'impianto per la gigantesca Sala Congressi del PCUS, in Russia... era quasi identico...

Immagine

Saluti
F.C.
Quindi esiste un altra persona che sappia costruire trombe ? Chi è ?

Correnti ? !
??

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#26 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 12:28

battespl ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 12:26
mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 12:06
battespl ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 10:37


Quindi esiste un altra persona che sappia costruire trombe ? Chi è ?

Correnti ? !
??
Stefano ! ?
alberto inzani

F.Calabrese
Messaggi: 32803
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#27 Messaggio da F.Calabrese » mercoledì 13 dicembre 2017, 16:07

mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 12:28
Stefano ! ?
Che io sappia... no... ha progettato e realizzato diversi sistemi bass-reflex, però.

Saluti
F.C.

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#28 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 17:31

F.Calabrese ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 16:07
mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 12:28
Stefano ! ?
Che io sappia... no... ha progettato e realizzato diversi sistemi bass-reflex, però.

Saluti
F.C.
ne è capace .... volendo
alberto inzani

F.Calabrese
Messaggi: 32803
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#29 Messaggio da F.Calabrese » mercoledì 13 dicembre 2017, 17:43

mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 17:31
ne è capace .... volendo
Mah... il problema con le trombe è che -a differenza dei reflex o della cavità accordate, dove è facile segare un pezzo di tubo e correggere- qui si deve bruciare il vecchio diffusore e costruirne uno nuovo... il che costa.

Ora ragioniamoci insieme: un sistema a tromba (anche sulle basse) non può costar meno di diverse migliaia di Euro.

Le spendereste per il progetto di uno che sta alla sua prima realizzazione...???

Se la vostra risposta è SI'... io non no parole per rispondere.

Saluti
F.C.

mariorossi186
Messaggi: 389
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 10:33

Re: il Mostro di Stereoplay: le simulazioni

#30 Messaggio da mariorossi186 » mercoledì 13 dicembre 2017, 17:49

F.Calabrese ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 17:43
mariorossi186 ha scritto:
mercoledì 13 dicembre 2017, 17:31
ne è capace .... volendo
Mah... il problema con le trombe è che -a differenza dei reflex o della cavità accordate, dove è facile segare un pezzo di tubo e correggere- qui si deve bruciare il vecchio diffusore e costruirne uno nuovo... il che costa.

Ora ragioniamoci insieme: un sistema a tromba (anche sulle basse) non può costar meno di diverse migliaia di Euro.

Le spendereste per il progetto di uno che sta alla sua prima realizzazione...???

Se la vostra risposta è SI'... io non no parole per rispondere.

Saluti
F.C.

ma io non ho scritto nulla di quanto tu replichi
alberto inzani

Rispondi