Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

Una selezione ragionata
Messaggio
Autore
F.Calabrese
Messaggi: 33652
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#51 Messaggio da F.Calabrese » martedì 5 giugno 2018, 9:04

joda ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 7:08
... Siamo Ufficio complicazioni affari semplici?...
Vuoi mettere la soddisfazione di avere in casa qualcosa di diverso, originale... e per giunta performante più di ogni altro...???

In fondo... se gli appassionati scelgono diffusori sempre diversi, lo fanno più che altro proprio nell'intento di avere qualcosa di "speciale" e di migliore.

Saluti
F.C.

Michele
Messaggi: 5490
Iscritto il: sabato 16 ottobre 2010, 20:36
Località: ROMA

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#52 Messaggio da Michele » martedì 5 giugno 2018, 9:20

F.Calabrese ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 9:04
joda ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 7:08
... Siamo Ufficio complicazioni affari semplici?...
Vuoi mettere la soddisfazione di avere in casa qualcosa di diverso, originale... e per giunta performante più di ogni altro...???

In fondo... se gli appassionati scelgono diffusori sempre diversi, lo fanno più che altro proprio nell'intento di avere qualcosa di "speciale" e di migliore.

Saluti
F.C.
MINCHIA!!!!
Complimenti, finalmente un'affermazione marketting oriented di livello.
GRANDE

Saluti
Michele

Francescopet
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 20 maggio 2018, 15:08

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#53 Messaggio da Francescopet » martedì 5 giugno 2018, 10:21

F.Calabrese ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 9:04
In fondo... se gli appassionati scelgono diffusori sempre diversi, lo fanno più che altro proprio nell'intento di avere qualcosa di "speciale" e di migliore.

Saluti
F.C.
Se il principio di funzionamento del Kit 838 per il problema delle 3 pareti si è dimostrato efficace, pensavo che forse allora resterà efficace anche usando qualsiasi altre 2 coppie di casse con caratteristiche similari a quelle del kit, anche magari autocostruite con altoparlanti "veri" (i soliti marchi pro)...anche multi amplificando con crossover attivo...o sbaglio?

carambola
Messaggi: 106
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 23:09

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#54 Messaggio da carambola » martedì 5 giugno 2018, 10:36

Francescopet ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 10:21
Se il principio di funzionamento del Kit 838 per il problema delle 3 pareti si è dimostrato efficace, pensavo che forse allora resterà efficace anche usando qualsiasi altre 2 coppie di casse con caratteristiche similari a quelle del kit, anche magari autocostruite con altoparlanti "veri" (i soliti marchi pro)...anche multi amplificando con crossover attivo...o sbaglio?
In realtà prima delle pro 838 ricordo benissimo che Fabrizio aveva provato a fare un "kit" utilizzando le indiana line, comincio a parlarne sull'allora videohifi.com

joda
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 31 luglio 2017, 18:31

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#55 Messaggio da joda » martedì 5 giugno 2018, 13:03

Però non è saltato fuori l'altro nome tipo Larsen.
Prima si osteggiano gli autocostruttori, poi si dice che mi devo fare 4 casse tipo Pro multiamplificate... cacchio coerenza e semplicità.
Ma se uno è una pippa come me, che faccio, aspetto di svegliarmi come uno dei maghi del forum? Si tutto sudato :lol:
Poi sull'originalità e la performanza dei progetti di FC non ho dubbi, ma, come dice lui per primo, di certo non le compro alle cifre Larsen.

carambola
Messaggi: 106
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 23:09

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#56 Messaggio da carambola » martedì 5 giugno 2018, 13:45

Non è questione di Larsen o di un altro marchio, la soluzione di Fabrizio è semplice e geniale per certi versi.
Due diffusori a "banda larga" installati a filo in libreria e due messi negli angoli tagliati per riprodurre credo sotto i 150 Hz (non me ne intendo di tagli/pendenze, ecc..) collegati in controfase a "colmare" i buchi in bassa frequenza dei diffusori in libreria, una sorta di correzione ambientale.
Tutto ottenendo per altro visto l'aumento di emissione per via dell'angolo e del carico (baffle) offerto dalla libreria anche un discreto innalzamento dell'efficienza, due piccioni con una fava, o forse le fave le lascia a quelli del "forum triste" :lol:
Questo ne ho dedotto...poi da sistemare/regolare il tutto non saprei dove cominciare :shock:

Ti posso dire che per tanti anni ho avuto delle Allison Six (progettati da Roy Allison) che in qualche modo "mitigavano" il problema delle 3/6 pareti ma non credo li risolvessero...esistevano anche dei modelli di Allison, AR, Boston Acoustics e di Snell che a loro volta affrontavano il problema.

Le Larsen sono una riedizione moderna di progetti fatti da Carlsson, che era sensibile al problema e di sicuro minimizzeranno, vedi il woofer quasi a terra, l'interazione con l'ambiente...ma la soluzione di Fabrizio è un'altro pianeta.

joda
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 31 luglio 2017, 18:31

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#57 Messaggio da joda » martedì 5 giugno 2018, 13:57

E' stato Fabrizio a dire che di tipo Larsen ce ne sono tante (???)
Però non riesco a farmi capire: se devo cercare qualcosa che mi risolva il problema e non conosco FC, non posso, non voglio mettermi 4 casse in giro,
cosa ho di alternativa a quel prezzo. Continuate a girarci intorno ribadendo la superiorità che, pur se indubbia, deve essere comparata e conosciuta.
Io due anni fa, prima di FC e di TNT sono rimasto stupito da quelle due scatole e non mi sembra di aver sentito antagoniste, a quel prezzo e a quella semplicità.
Sennò è come dire che il tale medico ha la soluzione per una malattia, ma se non pubblica o rimane a livello setta massonica, vale quanto il due di coppe. Ribadisco io di elettronica/ acustica non ci capisco nulla, quindi non posso rifarmi le Pro ( e non posso avere 4 scatole in giro), e anche FC disse che le Larsen sono "interessanti" peccato i componenti miserini. Comunque sempre a sminuire. Le facesse lui con componenti migliori.
E continuate a non capire che l'alta efficenza non è nelle priorità di tutti, fermo restando che è un altro sentire, ma come mi insegnate ha altri costi e altre necessità.
Quindi mi aspetterei che tra le varie soluzioni di questo argomento, a basso costo e bassa efficenza, ci fossero le Larsen o Duevel (se le si vuole in mezzo ai piedi) come nuove o da cercare tra le vecchie inglesi nell'usato; basterebbe specificare i limiti di quei diffusori. Sarebbe segno di quella correttezza tanto sbandierata, ma sembra che tutto il commerciale debba essere demolito o celato a parte pochi prodotti costosissimi od ormai introvabili e comunque da "risettare".

saluti
f

F.Calabrese
Messaggi: 33652
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#58 Messaggio da F.Calabrese » martedì 5 giugno 2018, 15:38

Francescopet ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 10:21
Se il principio di funzionamento del Kit 838 per il problema delle 3 pareti si è dimostrato efficace, pensavo che forse allora resterà efficace anche usando qualsiasi altre 2 coppie di casse con caratteristiche similari a quelle del kit, anche magari autocostruite con altoparlanti "veri" (i soliti marchi pro)...anche multi amplificando con crossover attivo...o sbaglio?
Questo lo pensavo anch'io quando proposi il Tairana... salvo scoprire che con altoparlanti "seri" il meccanismo di funzionamento cambiava assai.

Infatti il Sub del Tairana va collegato in fase.

E' stata una lezione anche per me: è facile dimenticare che la progettazione dei diffusori non è MAI una cosa semplice, perlomeno quando si aspira ad ottenere risultati veramente notevoli...!

Segue
F.C.

F.Calabrese
Messaggi: 33652
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#59 Messaggio da F.Calabrese » martedì 5 giugno 2018, 15:45

joda ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:03
Però non è saltato fuori l'altro nome tipo Larsen.
Prima si osteggiano gli autocostruttori, poi si dice che mi devo fare 4 casse tipo Pro multiamplificate... cacchio coerenza e semplicità.
Ma se uno è una pippa come me, che faccio, aspetto di svegliarmi come uno dei maghi del forum? Si tutto sudato :lol:
Poi sull'originalità e la performanza dei progetti di FC non ho dubbi, ma, come dice lui per primo, di certo non le compro alle cifre Larsen.
Hai ragione... ed in effetti è un problema...

Ora però proviamo a guardare alla stessa cosa che accade nel campo degli amplificatori.

In Annuario c'erano almeno 900 diversi finali -qualche anno fa- di cui TRE soltanto impiegavano una configurazione circuitale che assicura una (molto) migliore risoluzione ai bassi livelli. E' un aspetto che tutti hanno tenuto segreto sinora, me compreso.

Questi tre finali (SS) ovviamente suonano assai meglio degli altri finali a stato solido, udibilmente.

Per questo costano anche assai di più.

Però di questo nessuno se ne lamenta, perché tutti pensano che qualsiasi altro finale SS possa eguagliarli, persino superarli.

Con le Larsen -ed in generale con i diffusori bookshelf veri- accade lo stesso: tutti pensano che spostando qui e là due tower sui possano ottenere gli stessi risultati, per cui nessuno è disposto a spendere di più per quel che in più essi offrono.

Lo ripeto: l'unica soluzione è una bella cordata di appassionati, che fissino un prezzo e certe caratteristiche.

Saluti
F.C.

Alexmaso69
Messaggi: 290
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 18:00

Re: Domande e dubbi sulle "3 pareti, 6 pareti ecc."

#60 Messaggio da Alexmaso69 » martedì 5 giugno 2018, 16:01

joda ha scritto:
lunedì 4 giugno 2018, 18:29
Certo che se si parte con l'idea che se non ho 200 cavalli è una non macchina...


Fa 300 almeno, 200 ti tocca spingere!

Rispondi