Senza parole...

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

Rispondi
F.Calabrese
Messaggi: 38422
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Senza parole...

Messaggio da F.Calabrese » giovedì 7 gennaio 2021, 0:55

Orsefon 275.jpg
Orsefon 275.jpg (41.87 KiB) Visto 761 volte

Prima o poi doveva accadere...!

Saluti
F.C.

bobgraw
Messaggi: 354
Iscritto il: giovedì 13 dicembre 2018, 22:33

Re: Senza parole...

Messaggio da bobgraw » giovedì 7 gennaio 2021, 1:11

:o

doc elektro
Messaggi: 1476
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 9:33
Località: vicino alla to-sv
Contatta:

Re: Senza parole...

Messaggio da doc elektro » giovedì 7 gennaio 2021, 5:25

mi chiedo come facciano a soddisfare le norme ce con quelle valvole roventi in bella mostra.E l'adesivo Mc kintosh te lo danno insieme o se lo fanno fare gli sfigati che magari mettono le scritte vespa sulla lml convinti di aver comprato un marchio e non un prodotto?

Morsetti a cavo scoperto da sfigati,manco i cannon dorati che per l'estetica ci sarebbero strati bene. Quanti volt ci sono con i watt previsti?

E poi non capisco sta moda di fare ampli a telaio aperto. Ok il fatto che lo faccia un grande costruttore americano non è una scusante.

Comunque hanno fatto bene a copiarlo se suona uguale e magari qualcuno abbassa le ali e scende i prezzi.

P.S. i cinesi copiano TUTTO e spesso si tratta di oggetti usciti dalle stesse catene di montaggio dalla quale ci arriva l'oggetto ufficiale che paghiamo il triplo e poi sulla scatola scritto in piccolo il made in...c'è .
Ho già sperimentato con occhialoni da snowboard,pantaloni camo,vestiario in genere,e stiamo solo zitti su una marca di abbigliamento che scrive made in italy e poi quando c'era il primo down lock la roba che arrivava aveva i caratteri cinesi sulle etichette del sacchetto dove dentro c'era la felpa made in italy.

Due conclusioni: non siamo capaci a fare il sacchetto di nylon dove metterlo? Oppure cosa è scritto sull'etichetta è fumo negli occhi.

Spero che nelle copie che fanno evitino di mettere certi condensatori che nei lettori DVD da 29,90 si gonfiano dopo una annetto e mezzo.

Addirittura la copia cinese del Wahrfedale MP 1800 è NON solo è identica in tutto e per tutto(la riconosci perchè ha solo gli speakon e non i serracavo e ha un fusibile generale fatto diverso) ma pure i componenti sullo stampato e le sigle dei transistor sono uguali. ed ha pure lo stesso difetto....ossia se vai sotto 0 gradi appare distorsione d'incrocio!
A casa mia si usano i controlli di tono,gli equalizzatori e si usano ancora i tubi catodici. A volte un continental ti può fare volare più in alto dello space shuttle. Certa musica finisce nella stufa,non mi dispiace

armandolaspatola
Messaggi: 458
Iscritto il: sabato 1 settembre 2012, 15:54

Re: Senza parole...

Messaggio da armandolaspatola » giovedì 7 gennaio 2021, 12:36

Si trova da tempo su aliexpress, e non è neanche economico...
sti cinesi si fanno sempre più furbi.
De André - Un medico "e allora capii, fui costretto a capire, che fare il dottore è soltanto un mestiere, che la scienza non puoi regalarla alla gente se non vuoi ammalarti dell'identico male, se non vuoi che il sistema ti prenda per fame"

elettro
Messaggi: 1904
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: Senza parole...

Messaggio da elettro » venerdì 8 gennaio 2021, 9:44

Ci sono delle riproduzioni china impeccabili, guardate un marchio come Xindak ...come lavora...

doc elektro
Messaggi: 1476
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 9:33
Località: vicino alla to-sv
Contatta:

Re: Senza parole...

Messaggio da doc elektro » sabato 9 gennaio 2021, 5:38

non solo,prendiamola così con le pinze ma sembra che in cina producono ancora uno due tipi di locomotive a carbone. Poi bisogna vedere chi se la compra...
Dal punto di vista dell'inefficienza termodinamica secondo me sono pure peggio dei tristissimi triodoni in classe a pura.
Avevo visto una cosa terrificante 50 w di solo filamento! Di fatto un faro H7 da auto! Non è un triodo ma poco ci corre
https://www.radiomuseum.org/tubes/tube_813.html
A casa mia si usano i controlli di tono,gli equalizzatori e si usano ancora i tubi catodici. A volte un continental ti può fare volare più in alto dello space shuttle. Certa musica finisce nella stufa,non mi dispiace

Rispondi