DAC Commerciali

La sezione principale

Moderatore: F.Calabrese

F.Calabrese
Messaggi: 38574
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 16:18
Località: Roma
Contatta:

Re: DAC Commerciali

Messaggio da F.Calabrese » mercoledì 13 gennaio 2021, 17:11

Marcotrix ha scritto:
mercoledì 13 gennaio 2021, 10:11
...
Continuo a buttare un occhio sempre al dcx2496 ma più lo guardo più mi sembra fuori dalla mia portata.. non saprei neanche come collegarlo ho un impianto complesso.
due e800 uno per i satelliti uno per i sub.... e l'incrocio con il marantz sr7010 per il cinema...
Perfetto...! Potresti impiegare una delle sei uscite del DCX per il canale Sub, tagliandola opportunamente.

Altre due uscite (filtrate) per i satelliti.

Le ultime due uscite per il Marantz...

Ed il tutto costerebbe poco più di 200 Euro !

Saluti
F.C.

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » giovedì 14 gennaio 2021, 0:09

non ho capito

io ho due e800 uno per i satelliti e uno per i due sub
poi esco dal dac (che non c’è piu) contemporaneamente in rca e xlr il primo va al e800 sub e il secondo all e800 sat
dal marantz invece esco in rca front ed rca sub 1 e sub 2
andando rispettivamente sull e800 sat ed e800 sub.

il dcx come mi aiuta?
Marco_trix

bobgraw
Messaggi: 405
Iscritto il: giovedì 13 dicembre 2018, 22:33

Re: DAC Commerciali

Messaggio da bobgraw » giovedì 14 gennaio 2021, 10:18

Marcotrix ha scritto:
mercoledì 13 gennaio 2021, 10:11
Buongiorno sono ufficialmente diventato "DAC FREE" :D
ho venduto il mio vecchio DAC, adesso però che devo acquistare ho molta paura di spararmi la cartuccia...
ne abbiamo già parlato eppure ho ancora qualche remura... il budjet è sui 500€
Due righe di incoraggiamento: dopo i primi test con il DCX, anche io ho venduto il dac R2R che mi accompagnava da qualche tempo.

I collegamenti sono semplicissimi: esco dal player in digitale, entro nel DCX in digitale ed esco in analogico verso un e800 che pilota i medi, un finale in classe D che pilota i subwoofer ed un finale a valvole che pilota le trombe. Più semplice a farsi che a scrivere!

Nino50
Messaggi: 172
Iscritto il: venerdì 31 marzo 2017, 12:09

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Nino50 » giovedì 14 gennaio 2021, 12:17

Due Osservazioni:
1) non so se il dac SMSL SU-8 (che ti consiglio evitando di spendere 200 euro in più solo per avere un algoritmo di decompressione hardware come MQA quando l'app di tidal ti consente via software di avere almeno il 24/96 che è più che sufficiente per un ottima qualità di riproduzione) possa sostenere due uscite xrl e rca contemporaneamente come il dac magic, chiedo a chi ce l'ha se è possibile.
2) Il consiglio di Fabrizio di usare il dcx è qualcosa che avevo anche io in mente e sarebbe una soluzione per evitare di acquistare un dac, avere una elasticità di connessioni e gestione che non ha rivali, oltre ad essere un componente su cui ruoterebbe l'intero impianto anche per futuri cambiamenti.
Mi rimane solo un dubbio: il volume? (che è stato l'argomento del cambiamento) come lo gestiamo? L'app di tidal in windows (che sono stato costretto ad usare per averla) sembra non sia, almeno in windows, bit-perfect, poiché anche settando la modalità "uso esclusivo" il volume del PC continua a funzionare, e la cosa potrebbe anche tornare utile, ma la qualità? chiedo lumi perché se la cosa è ininfluente allora la formula PC-TRASPORTO DIGITALE-DCX-AMPLI1-AMPLI2-AMPLI3 è fattibile, resta di avere consigli su come collegare l'impianto HT.
Saluti
Antonino

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » giovedì 14 gennaio 2021, 19:27

Il problema delle due uscite se non si comporta come il dacmagic si può risolvere con un crossover che Fabrizio mi ha consigliato il DBX 223
ma a questo punto potrei prendere il famoso dcx2496 ma come si comporterebbe e collegherebbe a un altro DAC?

Visto che per me come per molti il TELECOMANDO è SACROSANTO!
Cioè collegando banalmente il DAC (smsl) al dcx non perdo le altissime (capriccio) risoluzioni riscendendo a 24/96?
senza discuterne l'utilità.
qualcuno mi pare mi aveva scritto che un dcx in casa vale la pena a prescindere o meno dal dac... se non ricordo male
grazie
Marco_trix

elettro
Messaggi: 1907
Iscritto il: venerdì 3 maggio 2013, 9:13

Re: DAC Commerciali

Messaggio da elettro » venerdì 15 gennaio 2021, 1:55

Non si può parlare di Dac con una sua alimentazione switching, meglio a batteria.
Al di là di quello che scrivono, il rumore termico del chip e lo Jitter, non consentono di dare sostanzialmente gamme dinamiche come riportato nei manuali.
Un Dac esoterico con la solita uscita a Operazionali non mi convince.
Tempo addietro, acquistai un Dac da 120€ esterno, ma con il suo alimentatore , eh, era rumoroso. Provai a batteria, migliorato molto.
Poi,l'ho messo in soffitta.

Questa è la mia esperienza.

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » venerdì 15 gennaio 2021, 14:00

Nel frattempo è arrivato il SMSL SU_9 Dac
Non pubblico impressioni d'ascolto perchè in 5 minuti non ha senso.
Box metallico ben fatto anche manopola, telecomando in plastica che all'inizio mi ha fatto impazzire in quanto pare che se la prima volta non premi il tasto "C" non funzioni.... BOH... :shock: comunque adesso funziona.

_ FUNZIONANO ENTRAMBE LE USCITE CONTEMPORANEAMENTE XLR-RCA :D
quindi come facevo col DacMagic mando (almeno per ora) XLR ai satelliti e RCA ai sub.

_MA!!! abbiamo un ma!
mentre con il collegamento USB, TIDAL riconosce il DAC MQA impostando alcune modalità tipo esclusiva...
e alcuni brani della 2L risultano addirittura 384khz in MQA

con la mia famosa scatoletta che converte USB in OTTICO il dac non viene riconosciuto ma viene riconosciuta la scatoletta
e lo stesso brano risulta 88Khz...

adesso approfondisco sulla qualità audio.... con e senza scatoletta USB/OTTICO e che differenze. Anche rispetto al vecchio DACMAGIC
intanto gia in USB non sento quella forte differenza che avvertivo nel dacmagic tra usb e ottico.

restano aperte le domande come posso integrare un crossover dbx o dcx nel mio impianto con un dac presente? Ha senso?

Damanda sul solito discorso batteria: UN gruppo di continuità modello "ONLINE- Sinusoidale pura" - che ha una modalita di fuzionamento sempre a batteria potrebbe nel dac portare giovamenti sarebbe come usarlo a batteria?

Nel smsl ho solo un robusto cavo shuko e non l'alimentatore esterno come il dacmagic.
grazie
Marco_trix

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » venerdì 12 febbraio 2021, 19:24

Ciao
Sto Provando il Dai SMSL M400 con grandissime soddisfazioni l ho trovato molto più dinamico e definito del famoso SMSL SU9 che già era comunque ottimo.
Credo che la differenza stia anche nell'alimentazione.

https://www.audiosciencereview.com/foru ... iew.13732/
Marco_trix

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » mercoledì 24 febbraio 2021, 13:27

Ho provato con soddisfazione, il DAC SMSL M400, credo sia veramente uno dei migliori in circolazione dei DAC commerciali, il prezzo un po altino...
L ho provato tutti giorni diverse ore per circa 12 giorni, l ho trovato migliore del modello SU-9. e se non avessi altri progetti più complessi o se costasse molto meno me lo sarei anche tenuto. INVECE l ho reso indietro.

L ho reso indietro perchè l ho confrontato con il semplice DEQ2496 senza regolazioni senza toccare nulla solo acceso e collegato.

Per fare un test coerente li ho collegati in modo identico: Macbook> convertitore usb/ottico > DAC o DEQ SENZA SUBWOOFER SOLO SATELLITI

Le differenze sono veramente LIEVI devi concentrarti per sentirle eravamo in due a uno dei due faceva diffcolta a percepirle. MA GIA QUESTA é UNA NOTIZIA!!!

Le Impressioni: le differenze ci sono su tutte e tre le bande alto-medio-basso

il DAC SMSL M400 risulta più dolce nelle alte e con più bassi, sembra più dinamico (sembra) ma il medio un po piatto. Ricordo:Lievi differenze i pataccofoli direbbero “più ruffiano” “più piacione”

il DEQ2496 invece pulito senza regolazioni risulta dettagliatissimo e nitido sulle alte e il medio molto piu naturale e realistico senzazione di voce vera meno artefatta, nei bassi siè alleggerito o forse si è "pulito?"
altra strana sensazione quando passavo dal DAC al DEQ si aveva la stranissima sensazione che il pezzo rallentasse!!! possibile?

Volendo si potrebbe scegliere a gusto a parita di costo, ma qui ci sono in ballo 800 contro 220 euro.
Credo che i DAC hifi siano volutamente “piacioni” a scapito di un suono reale o comunque come registrato.
Il DEQ invece è trasparente “questa è la tua registrazione senza toccare nulla”

Personalmente ho scelto il DEQ e ho preso anche il DCX perché vedo delle enormi potenzialità. Ho pensato
se già "cosi" siamo a questi livelli credo che quando sarà tutto regolato saremo su un altro pianeta.

La verità è che il confronto infatti andrebbe fatto ad impianto completo.
Quindi confrontare il DAC SMSL con il suo cavo usb (che magari suona diverso) e il DEQ2496+DCX2496 tutto settato ed equalizzato.

Reputo il DAC SMSL M400 una BMW serie7 ma temo che il DEQ2496 + DCX2496 se ben settati siano un F35 molto più complesso da usare ma si prende il volo.

Devo dire che il DEQ mi sembra molto più semplice del DCX e comunque basta giocarci un po leggersi le istruzioni... e per farlo suonare non è complicatissimo poi in vece per farlo SUONARE VERO servirà esperienza.

Succo stretto della questione ad armi pari DAC SMSL M400 perde su qualità/prezzo contro il DEQ2496.

Non sono un tecnico, sono solo un appassionato che ha orecchio. Ci sono critici d'arte che non sanno tenere un pennello in mano.
Marco_trix

Marcotrix
Messaggi: 399
Iscritto il: domenica 7 maggio 2017, 17:07

Re: DAC Commerciali

Messaggio da Marcotrix » mercoledì 24 febbraio 2021, 15:58

A corredo del post sopra anche l'occhio vuole la sua parte.
Allegati
IMG_5808.jpeg
IMG_5808.jpeg (366.9 KiB) Visto 111 volte
Marco_trix

Rispondi